Grigliata di salmone
Porzioni
8
Tempo di cottura Tempo Passivo
30minuti 150minuti
Porzioni
8
Tempo di cottura Tempo Passivo
30minuti 150minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Come prima cosa non spavenatatevi dai tempi, sono lunnghi semplicemente perchè includono i tempi in cui il pesce rimane a mollo nella marinata.
  2. Disponete i tranci in un piatto o contenitore capiente. In una ciotola unite il burro d’arachidi, il latte di cocco, il succo del lime, qualche goccia di salsa di soia e mescolate tutto bene fno ad avere un composto denso e omogeneo.
  3. Aggiungete qualche foglia di prezzemolo spezzettata e irrorate i tranci con la marinata in modo che siano completamente immersi, coprite con l’alluminio per alimenti e lasciate in frigorifero per almeno 2 ore.
  4. Mettete lo yogurt in una bella ciotola, aggiungete il sale, il prezzemolo tagliato fine, uno spicchio d’aglio tritato, il succo di un lime e 2 o 3 cucchiai di olio evo, mescolate bene, assaggiate ed eventualmente aggiustate le dosi a seconda del vostro gusto e riponete in frigorifero.
  5. Preparate la griglia (se siete sul balcone di casa, non preoccupatevi del fumo, in commercio esistono vari tipi di carbonella che non fa fumo) e quando sarà bella calda, infilzate i tranci con degli stecchini di legno lunghi e appoggiateli sulla griglia.
  6. Il salmone richiede una cottura piuttosto veloce, circa 3 minuti per parte.
  7. Girateli con l’aiuto di una spatola, non prendeteli solo dallo stecchino, in modo che il trancio non si spezzi e lasciate cuocere per altri 3 minuti anche l’altro lato.
  8. Il salmone deve risultare leggermente “sbruciacchiato” all’esterno, ma ancora rosa e morbido all’interno. Se preferite una cottura maggiore, potete girarli per un minuto anche sugli altri lati. Ma fate attenzione a non farlo seccare troppo.
  9. Questi tempi sono anche da valutare a seconda del calore della vostra griglia, affidatevi anche alla vista e all’aspetto dei tranci.
  10. Servite appoggiando il trancio sulle foglie d’insalata, spruzzate qualche goccia di lime e se vi piace sbriciolate qualche grano di pepe rosa.