Hummus di carote viola

Un hummus colorato e cremoso tutto da spalmare!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 25 minuti
condivisioni

Siete appassionati di aperitivi e salse spalmabili? Ecco un’idea stuzzicante e gustosa: l’hummus di carote viola!

Le carote viola hanno un retrogusto più dolce rispetto a quelle arancioni e si abbinano bene ai ceci. Come metodo di cottura ho scelto di cucinarle a vapore, per avere più leggerezza.

Tra gli altri ingredienti che vi propongo, i semi di cumino danno l’incisiva nota speziata, la salsa di sesamo (tahina) insaporisce e le mandorle contribuiscono a rendere “corposa” la consistenza dell’hummus, che si prepara facilmente e potete fare anche in anticipo, conservandolo in frigorifero.

Potete spalmarlo su fette di pane casareccio o su crackers, così come potete gustarlo con dei grissini o del pane carasau.

Io mi sono innamorata del suo sapore delicato e del suo bellissimo colore… e voi?

hummuscaroteviolaorizz1

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate e mondate le carote, levando le estremità e raschiandole, eventualmente, per levare ogni traccia di terra. Cuocetele a vapore, finchè saranno tenere. Fatele raffreddare e tagliatele a pezzetti o a rondelle.

  2. Nel boccale del frullatore, mettete le carote, i ceci, la tahina, il cumino e le mandorle (e l'aglio, se volete). Unite anche l'olio e il sale e frullate, fino a ottenere una crema omogenea. Assaggiate e regolate di sale.

  3. Versate l'hummus in una coppetta, decorando con semi di sesamo, qualche mandorla e foglie di prezzemolo. Potete anche aggiungere un filo d'olio a crudo.

Note

Chi vuole, prima di frullare, può unire anche 1-2 cucchiaini di yogurt bianco magro... aumenterà la cremosità!
Con queste dosi vengono due coppette

hummuscaroteviolacollage1 hummuscaroteviolacollage2 hummuscaroteviolacollage3 hummuscaroteviolacollage4 hummuscaroteviolacollage5 hummuscaroteviolaorizz2 hummuscaroteviolaverticale

Se non trovate le carote viola, potete usare ovviamente quelle “classiche”. E se preferite, potete anche cuocerle arrostite, in forno

8 giugno 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia