Madeleines rustiche ai piselli, pecorino e Salsiccia Passita Clai
Porzioni Tempo di preparazione
12 30minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
12minuti 5minuti
Porzioni Tempo di preparazione
12 30minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
12minuti 5minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa sbollentate i piselli per alcuni minuti, poi scolateli, passateli velocemente sotto al getto dell’acqua fredda e poneteli ad asciugare sopra ad uno strofinaccio da cucina.
  2. Accendete il forno e portatelo ad una temperatura di 180° con funzione ventilata.
  3. Tagliate a dadini di circa 1 cm la Salsiccia Passita e mettetela da parte; fondete il burro e lasciatelo intiepidire.
  4. In una capiente ciotola sbattete le uova con il sale ed una spolverizzata di pepe, aggiungete la maggiorana tagliuzzata al coltello, il pecorino e il latte.
  5. Unite il burro fuso, poi i dadini di Salsiccia Passita, i piselli ed in ultimo la farina setacciata ed addizionata del lievito.
  6. Amalgamate bene e versate il composto nelle cavità dello stampo per madeleines, precedentemente imburrato, riempiendole per circa tre quarti.
  7. Mettete in frigorifero per circa un quarto d’ora: per ottenere delle madeleines perfette, è necessario che l’impasto abbia un piccolo shock termico, in questo modo si formerà la classica gobbetta centrale; devo dire però che, essendo questo un impasto piuttosto ricco e un po’ pesante, a me le gobbette non sono venute particolarmente definite, anche se le madeleines si sono comunque gonfiate molto bene.
  8. Una volta trascorso questo tempo, togliete gli stampi dal frigo, infornate e cuocete per circa dieci-dodici minuti (ogni forno è differente!): le vostre madeleines si devono gonfiare e dorare bene.
  9. Sfornate, lasciatele intiepidire sopra ad una gratella, e servite.