Piadina con pecorino e albicocche

Una merenda golosissima per fare il pieno di antiossidanti vitamine e minerali

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 40 minuti
condivisioni

Quando si pensa alla piadina solitamente la si immagina grondante formaggio fuso e verdure grigliate o farcita con il prosciutto e insaccati vari.
Ma sapete che la piadina è perfetta anche per le farciture dolci?
E’ buonissima con la marmellata ed eccezionale con la cioccolata spalmabile.
La piadina con pecorino e miele è tra le mie preferite, con l’aggiunta di frutta fresca di stagione diventa insuperabile.
La ricetta di oggi prevede l’utilizzo di albicocche fresche lasciate macerare nel rum.
Miele per la dolcezza e un buon saporito pecorino sardo per dare sapidità e contrasto ai sapori.
E’ perfetta per appagare la voglia di dolce in un caldo pomeriggio, attenzione al rum però!
Si prepara in poco tempo, basta lasciare macerare le albicocche e cuocere la piadina e il gioco è fatto.
Siate generosi con gli ingredienti per la farcitura e buon appetito! 

PIADINA PECORINO E ALBICOCCHE a-4055

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate e asciugate la albicocche.

  2. Tagliatelle a metà ed eliminate il nocciolo.

  3. Posizionatele a testa in giù in un piatto fondo e unite il rum e lo zucchero.

  4. Lasciate macerare per almeno almeno trenta minuti.

  5. Cuocete o riscaldate la piadina e farcite con le albicocche.

  6. Spolverate con scaglie di pecorino e abbondante miele.

  7. Buonissima sia calda che fredda.

PIADINA PECORINO E ALBICOCCHE PicMonkey Collage

PIADINA CON PECORINA E ALBICOCCHE 7-4057
PIADINA CON PECORINA E ALBICOCCHE 8-4061
PIADINA CON PECORINA E ALBICOCCHE 12-4088

PIADINA CON PECORINA E ALBICOCCHE 10-4072

20 giugno 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia