Chia pudding al latte di cocco e ciliegie

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Ora che l’estate è entrata nel vivo, e il caldo si sta facendo sentire in modo quasi prepotente, sono sempre alla ricerca di colazioni o merende freschissime, ricche di frutta e salutari…e devo dire che il Chia Pudding (budino ai semi di Chia) si addice perfettamente! 

I semi di Chia (o semi di Salvia Hispanica) sono considerati un superfood, cioè uno di quegli alimenti con tantissime proprietà nutrizionali: contengono omega 3omega 6aminoacidi essenziali, minerali e antiossidanti, in pratica sono un vero toccasana per la nostra dieta – anche se vanno assunti con moderazione, infatti non bisogna abusarneOltre a queste proprietà benefiche, i semi di chia hanno un forte potere gelificante, infatti assorbendo i liquidi, producono una sostanza gelatinosa, per cui si ottiene un pudding “budinoso”; in più la sostanza gelatinosa che creano serve a raccogliere e poi espellere le tossine che si accumulano nell’intestino.

Per questo Chia Pudding ho scelto di essere al 100% vegan: ai semi di chia ho unito latte di cocco e sciroppo d’acero (che potete anche omettere o sostituire con il miele, se non siete vegan); mentre come base e top di frutta ho scelto un prodotto tipico della mia zona, i Duroni neri di Vignola, e qualche scaglia di cioccolato fondente Vanini.

chia pudding ciliegie e cioccolato trisI Duroni sono una varietà di ciliegie, riconosciute come prodotto I.G.P, tipiche appunto della città di Vignola (provincia di Modena), che vengono raccolte principalmente nei mesi di giugno e luglio; a differenza delle classiche ciliegie, hanno una dimensione medio/grande, una buccia rosso scuro, quasi nera, una polpa dolcissima e di un bel bordeaux.ciliegie tris

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate le ciliegie e denocciolatele con l'apposito utensile - tenetene da parte solo 4 per la decorazione finale. Tagliatele in quarti e mettetele in un pentolino, aggiungete lo zucchero di canna, il succo di mezzo limone e lasciate cuocere a fuoco dolce per 20/25 minuti, mescolando di tanto in tanto. Una volta trascorso il tempo, dividete equamente la confettura all'interno di ogni barattolino (ne ricaverete circa due cucchiai per ogni barattolo) e lasciate raffreddare.

    Lavate le ciliegie e denocciolatele con l'apposito utensile - tenetene da parte solo 4 per la decorazione finale.
Tagliatele in quarti e mettetele in un pentolino, aggiungete lo zucchero di canna, il succo di mezzo limone e lasciate cuocere a fuoco dolce per 20/25 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Una volta trascorso il tempo, dividete equamente la confettura all'interno di ogni barattolino (ne ricaverete circa due cucchiai per ogni barattolo) e lasciate raffreddare.
  2. In una ciotola unite i semi di chia, il latte di cocco e lo sciroppo d'acero. Mescolate bene e poi distribuite equamente il composto nei barattoli, sopra al primo stato di ciliegie, una volta che questo si è raffreddato. Ponete i barattoli in frigo per almeno 4 ore, o ancora meglio per tutta la notte.

    In una ciotola unite i semi di chia, il latte di cocco e lo sciroppo d'acero.
Mescolate bene e poi distribuite equamente il composto nei barattoli, sopra al primo stato di ciliegie, una volta che questo si è raffreddato.
Ponete i barattoli in frigo per almeno 4 ore, o ancora meglio per tutta la notte.
  3. Trascorso il tempo di riposo in frigo, tirate fuori i barattolini. Aggiungete sul pudding qualche scaglia di cioccolato fondente, che nel frattempo avete tagliato e decorate con le ciliegie che avevate lasciato intere da parte; se siete particolarmente golosi potete aggiungere anche qualche ciuffo di panna montata vegetale.

chia pudding ciliegie e cioccolato - me

chia pudding ciliegie e cioccolato - vert

19 luglio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia