Maritozzi “salati” con ricotta, salame ungherese e basilico
Porzioni Tempo di preparazione
12maritozzi 3ore
Tempo di cottura
10minuti
Porzioni Tempo di preparazione
12maritozzi 3ore
Tempo di cottura
10minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Versare nella planetaria tutti gli ingredienti per l’impasto (farina, lievito, zucchero, sale, olio extravergine, uovo, acqua) e far lavorare la macchina a velocità sostenuta per 5 minuti, fino a quando l’impasto non risulterà sufficientemente incordato. Se non avete a disposizione la planetaria potete tranquillamente lavorare l’impasto a mano.
  2. Mettere l’impasto in una capiente ciotola infarinata, coprire con un canovaccio umido e lasciar riposare e lievitare fino a quando il volume non sarà raddoppiato.
  3. Formare con l’impasto un rotolo lungo circa 30 cm e dividerlo in 12 pezzi. Da ogni pezzo formare un panino leggermente allungato e metterlo su una teglia rivestita con carta da forno. Porre a lievitare una seconda volta in luogo tiepido per 20 minuti. Prima di cuocere, spennellare i maritozzi con un tuorlo sbattuto.
  4. Cuocere per 8-10 minuti nella parte media del forno a 200 °C. Durante la cottura porre nel forno una ciotola piena d’acqua per favorire la formazione del vapore. Terminata la cottura togliere i maritozzi dal forno e lasciar freddare.
  5. Lavorare in una ciotola la ricotta con il salame ungherese tagliato a pezzi piccoli, il basilico fresco ed il pepe, per ottenere una farcia omogenea. Tagliare i maritozzi e riempirli con la farcia.