Pacchero in carrozza con salame ungherese su coulis di pomodoro crudo
Tempo di preparazione
1ora
Tempo di cottura
10 minuti
Tempo di preparazione
1ora
Tempo di cottura
10 minuti
Ingredienti
Per il ripieno
Per la coulis di pomodoro
Per l’impanatura
Istruzioni
Per il ripieno
  1. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per la metà del tempo consigliato per la cottura. Scolate la pasta e mettetela ad sciugare su un canovaccio. Tritate il salame, ridotto già a pezzetti, insieme alla ricotta e al parmigiano. Aggiungete, alla farcia ottenuta, anche la mozzarella ridotta a pezzetti. Farcite i paccheri con il ripieno aiutandovi con una sac a poche.
Per l’impanatura
  1. Rompete le uova in una terrina. Aggiungete il sale ed il latte e battetele con una forchetta per amalgamare il tutto. Passate ogni pacchero prima nell’uovo e poi nell’impanatura al mais. Proseguite così per tutti i paccheri. Friggete i paccheri in olio profondo bollente ( 180°) per pochi minuti. Scolate su carta assorbente.
Per il coulis
  1. Tagliate in due i pomodorini e frullateli aggiungendo olio e sale. Passate la coulis al passino a maglie strette per eliminare pellicine e semi.
Per l’impiattamento
  1. Mettete un cucchiaio di coulis su un piattino da finger food e poggiateci sopra il pacchero. Guarnite il piatto con una nocciola di ripieno, una fettina di salame e del basilico fresco.
Recipe Notes

Avendo il fritto la peculiarità di dover essere consumato caldo, consiglio di preparare la coulis e i paccheri con largo anticipo – impanandoli tutti – e di riporre in frigo fino al momento di servirli. La frittura vi prenderà solo pochi minuti e potrete gustarla con i vostri ospiti.