Pizzette di melanzane

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
  • Costo: basso
condivisioni

Cosa non si fa per far mangiare le verdure ai bambini! 

Quando ero piccina le verdure ed io eravamo due universi paralleli, destinati a non incontrarsi mai. Ovviamente adoravo la pizza, in ogni sua forma, più o meno ortodossa. E la creatività della mia mamma ogni tanto partoriva delle pizzette alternative. Non sempre gli esperimenti andavano a buon fine, ma il piatto che vi propongo oggi è sempre stato un successo. Melanzane tagliate a metà, cotte in forno ricoperte di pomodoro e mozzarella. Pizzette alternative, ma pur sempre pizzette.

Vi consiglio di usare le melanzane lunghe con la buccia scura, in poco più di mezz’ora saranno pronte.

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Iniziate a raddensare un po' la salsa di pomodoro, in un pentolino a fuoco vivace con un filo di olio extra vergine. Spegnete quando si sarà ridotta di un terzo. Se usate una passata di pomodoro comprata, non ci sarà bisogno di questa operazione, sono generalmente molto dense.

    Iniziate a raddensare un po' la salsa di pomodoro, in un pentolino a fuoco vivace con un filo di olio extra vergine. Spegnete quando si sarà ridotta di un terzo. Se usate una passata di pomodoro comprata, non ci sarà bisogno di questa operazione, sono generalmente molto dense.
  2. Lavate le melanzane e tagliatele a metà sul lato lungo, disponetele su una teglia rivestita di carta da forno e praticate, con un coltello dalla lama sottile, dei tagli in diagonale sulla polpa, stando attenti a non incidere la buccia sotto.

    Lavate le melanzane e tagliatele a metà sul lato lungo, disponetele su una teglia rivestita di carta da forno e praticate, con un coltello dalla lama sottile, dei tagli in diagonale sulla polpa, stando attenti a non incidere la buccia sotto.
  3. Cospargete le melanzane di passata di pomodoro e conditele con un giro di olio.

    Cospargete le melanzane di passata di pomodoro e conditele con un giro di olio.
  4. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 30, 35 minuti, comunque finché non sono ben tenere. Tiratele fuori, copritele di pezzetti di mozzarella fiordilatte e rimettete in forno fino a che la mozzarella non sia sciolta. Servite tiepide, decorando con qualche fogliolina di origano fresco.

    Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 30, 35 minuti, comunque finché non sono ben tenere. Tiratele fuori, copritele di pezzetti di mozzarella fiordilatte e rimettete in forno fino a che la mozzarella non sia sciolta. Servite tiepide, decorando con qualche fogliolina di origano fresco.
Note

Gli ingredienti sono sufficienti per due persone come piatto unico, altrimenti, se servito come contorno, bastano per 4.

 

Pizzette di melanzane

Lo so, si tratta di accendere il forno e con queste temperature non è il massimo, ma è un piatto che si può benissimo preparare con anticipo e mangiare freddo, oppure appena riscaldato. 

Se proprio non ve la sentite di usare il forno, grigliate le melanzane sul fuoco finché saranno tenere, poi passatele sotto il grill rovente con pomodoro e mozzarella, basteranno pochi minuti. Oppure usate le melanzane tonde e tagliatele a fettine spesse un cm circa, cuoceranno in 10 minuti.

pizzette di melanzane 6

Dovessero avanzare, sono buonissime anche il giorno dopo, anche fredde.

Buon appetito! 

pizzette di melanzane 7

27 luglio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia