Ciambella al limoncello

Una ciambella che non si mette in forno : grazie alla pentola fornetto potete ottenere un dolce alto,soffice e profumato!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 1 ora
  • Costo: basso
condivisioni

Con il caldo si sa, accendere il forno può essere un’impresa eroica. Così, nei mesi estivi, dolci e crostate lasciano il posto a gelati, mousse e ghiaccioli. Ma se proprio vi prende la voglia di un bel ciambellone mentre fuori imperversano caldo e afa, una valida soluzione per evitare di accendere il forno è la pentola fornetto. 

Molte delle nostre nonne avevano una pentola fornetto in cucina, ma col tempo sono cadute in disuso. È grazie al web che questo strumento sta tornando in auge! I tempi di cottura si allungano di circa un terzo, ma in compenso la cucina non si surriscalda, poichè la pentola va posizionata sul fornello più piccolo a fiamma bassissima. Inutile dire che evitando di accendere il forno si va anche incontro ad un notevole risparmio energetico.

Ciambella al limoncelloA

Quella che vi propongo è la ricetta di una ciambella dalle note profumate del limoncello e delle mandorle.

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Separate i tuorli dagli albumi e montate i tuorli con lo zucchero. Unite la scorza di limone e 200 g di mascarpone che avrete tenuto fuori dal frigo per una ventina di minuti. Mescolate il composto con cura. Aggiungete 50 ml di limoncello, la farina di mandorle e infine la farina 00 setacciata con il lievito, alternandola all'olio di riso.

  2. Montate ora gli albumi a neve ferma e incorporateli al composto con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Imburrate le pareti della pentola fornetto e cospargetele di pangrattato. Versate l'impasto all'interno della pentola fornetto, avendo cura di non sporcare le pareti. Livellate la superficie del dolce e chiudete il coperchio.

  3. Disponete la pentola sul fornello più piccolo a fiamma bassissima con lo spargifiamma in dotazione della pentola stessa e non aprite mai il coperchio durante la cottura. Cuocete per circa 1 ora e 20 minuti e utilizzate i fori presenti sul coperchio per effettuare la prova stecchino.

  4. Lasciate raffreddare il dolce prima di rimuoverlo dalla pentola fornetto. Nel frattempo preparare la farcitura amalgamando 300 g di mascarpone con lo zucchero a velo e il restante limoncello.

  5. Tagliate la ciambella a metà, distribuite la crema di mascarpone e limoncello sulla metà inferiore e chiudetela con la metà superiore.

Ciambella al limoncelloE
Ciambella al limoncello

Ricetta e foto di Vanessa Antoniali del blog  La baita dei dolci 

7 agosto 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia