Fusilli con pomodorini e crescenza

Un piatto semplice che ha sempre successo, fusilli con pomodorini e crescenza insaporiti con aglio e acciuga

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Cosa c’è di più buono di un bel piatto di pasta con del buon pomodoro fresco? Per me questo piatto racchiude tuta la semplicità della buona cucina, solo 5 ingredienti per ottenere un primo gustoso, facile e veloce da preparare. Il tempo di cottura della pasta vi permetterà abbondantemente di preparare il condimento. Potete decidere di personalizzare la ricetta a vostro piacimento aggiungendo basilico fresco oppure peperoncino. Se siete vegetariani vi basterà omettere l’acciuga e se volete sostituire con un tocco di sapore in più potete aggiungere del patè di olive. Insomma, libero sfogo alla fantasia, questa può anche essere utilizzata come base da arricchire a vostro piacimento.
Orizzontale_fusilli_pomodorini_e_crescenza_1

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Fate bollire l'acqua per la pasta, salatela e portate a cottura i fusilli seguendo il tempo indicato sulla confezione.

  2. Scaldate una padella antiaderente e fate sciogliere un filetto d'acciuga sottolio insieme ad uno spicchio d'aglio pelato e tagliato a metà. Lavate i pomodorini, tagliateli in quattro e aggiungeteli al fondo di cottura. Fateli cuocere mescolandoli spesso per 5 minuti.

    Scaldate una padella antiaderente e fate sciogliere un filetto d'acciuga sottolio insieme ad uno spicchio d'aglio pelato e tagliato a metà.
Lavate i pomodorini, tagliateli in quattro e aggiungeteli al fondo di cottura. Fateli cuocere mescolandoli spesso per 5 minuti.
  3. Scolate la pasta al dente tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura, aggiungetela al condimento e terminate la cottura lasciando che si insaporisca bene. Terminate mantecando con la crescenza a fuoco spento.

    Scolate la pasta al dente tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura, aggiungetela al condimento e terminate la cottura lasciando che si insaporisca bene.
Terminate mantecando con la crescenza a fuoco spento.
30 agosto 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia