Tagliatelle ai porcini
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 1ora
Tempo di cottura
20minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 1ora
Tempo di cottura
20minuti
Ingredienti
Pasta fresca
Condimento
Istruzioni
Pasta fresca
  1. Unite in una ciotola le farine ed il sale, fate un foro al centro e mettetevi le uova. Sbattetele leggermente con una forchetta, quindi iniziate a mescolare. Quando il composto inizia a compattarsi spostatevi su una spianatoia infarinata con la semola e impastate a mano finché otterrete una palla compatta. Coprite a campana e fate riposare circa 20 minuti.
  2. Stendete l’impasto (sempre su un piano infarinato) con un mattarello, fino ad ottenere uno spessore di 2-3 mm. Spolverate la sfoglia con la farina, quindi arrotolatela su sé stessa senza comprimerla e con un coltello ben affilato tagliate fettine di circa 8-10 mm. Srotolatele subito con le mani, infarinatele leggermente e intanto portate a bollore una pentola d’acqua.
Condimento
  1. Pulite i porcini dalla terra con una spazzola, eventualmente rimuovete con un coltello le parti coriacee, passateli con un panno umido e tagliateli a pezzi non troppo piccoli (si riducono molto in cottura). Fate soffriggere in una pentola dai bordi alti l’aglio con l’olio, quindi versate i porcini. Lasciate dorare, mescolando di tanto in tanto, salate e tritate finemente il prezzemolo. Spolverate con quest’ultimo e tenete al caldo.
  2. Salate l’acqua sul fuoco, versate le tagliatelle e fatele cuocere per 4-5 minuti, lasciandole al dente. Scolate e aggiungetele al condimento, unite un paio di cucchiai di acqua di cottura e fate mantecare. Impiattate unendo un filo d’olio e una spolverata di prezzemolo.
Recipe Notes

Siate certi dei funghi che raccogliete, con apposito permesso, altrimenti affidatevi ai mercati locali stando ben attenti che i funghi siano freschi e non presentino parti avvizzite oppure la parte spugnosa del cappello deteriorata.