polpettine di pollo agli agrumi, salvia e basilico
delicate, morbide e profumate, perfette come secondo piatto ma anche come finger food
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 10minutes
Tempo di cottura
20minutes
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 10minutes
Tempo di cottura
20minutes
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tagliate il petto di pollo in quadrotti e mettetelo in un frullatore. Lavate ed asciugate ben bene il limone e le erbe aromatiche.
  2. Aggiungete nel frullatore insieme al pollo il pangrattato e il parmigiano grattugiato, con un pizzico di sale e pepe a piacere. Unite l’uovo, poi tagliuzzate grossolanamente le erbe aromatiche e aggiungetele agli altri ingredienti.
  3. Grattugiate la scorza di circa mezzo limone ed aggiungetela al tutto; spremete poi il succo di mezzo lime e di mezzo limone e versate nel frullatore con gli altri ingredienti.
  4. Azionate il frullatore e tritate bene il tutto, in modo da ottenere un composto morbido e malleabile; inumiditevi le mani e formate delle polpettine tonde e regolari della misura di una noce. Scaldate in una padella antiaderente l’olio d’oliva ed adagiateci le polpettine, rosolandole ben bene a fiamma vivace su tutti i lati. Sfumatele col restante succo di limone e lime, salate, pepate, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per una ventina di minuti circa, sempre rigirandole di tanto in tanto per cuocerle bene. Servitele ben calde.
Recipe Notes

Potete utilizzare anche della carne di tacchino in alternativa a quella di pollo, e sostituire le erbe aromatiche a piacere, variando magari con del rosmarino, oppure del timo limone, fresco e deliziosamente profumato.
Queste polpettine sono perfette da servire come finger food in un buffet, ad un brunch o ad un aperitivo fra amici accompagnate da qualche salsina sfiziosa, ma perfette anche per un secondo piatto con una bella e fresca misticanza o un’insalatina di verdure fresche a julienne: largo alla fantasia in cucina!
Qualora dovessero avanzarvi una volta cotte, niente paura: conservatele in frigorifero in un contenitore ermetico e consumatele entro 24 ore, riscaldandole in padella o nel microonde.