Antipasti mostruosi di halloween

Semplici e facili antipasti per la notte di Halloween e non solo

  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 20 minuti
condivisioni

All Hallow Eve cioè vigilia di tutti i santi; la sera del 31 ottobre che precede il giorno del 1 novembre dedicati a tutti i santi.

Di origine celtica (Samhain), dall’Irlanda questa festa venne esportata negli Stati Uniti dagli emigranti durante la terribile carestia dell’800; in America divenne una festa ludica e iniziò anche la tradizione di intagliare le zucche.

Halloween ha preso piede anche in Italia e sono sempre di più le persone, non solo bambini, che amano questa festa!

Festeggiate allora con questi antipasti mostruosi semplici da realizzare ma di effetto!

antipasti per halloween

Ingredienti per 5 Persone

PER LE UOVA DI RAGNO

PER I RAGNI E LE MUMMIE DI WURSTEL

PER LE ZUCCHE DI MANDARINI

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

PREPARAZIONE DELLE UOVA CON RAGNI
  1. Prendere 15 olive nere denocciolate e metterle da parte per la decorazione. Mettere a bollire le uova in un tegame con l'acqua e farle cuocere per 5 minuti; devono essere belle sode. Sbucciarle e tagliarle a metà.

    Prendere 15 olive nere denocciolate e metterle da parte per la decorazione.
Mettere a bollire le uova in un tegame con l'acqua e farle cuocere per 5 minuti; devono essere belle sode.
Sbucciarle e tagliarle a metà.
  2. Svuotare le uova sode dal tuorlo e metterlo in un contenitore. Lasciare i gusci di albume da parte. Aggiungere 2 cucchiai di maionese e amalgamare bene i tuorli con la salsa schiacciando eventuali grumi.

    Svuotare le uova sode dal tuorlo e metterlo  in un contenitore.
Lasciare i gusci di albume da parte.
Aggiungere  2 cucchiai di maionese e amalgamare bene i tuorli con la salsa schiacciando eventuali grumi.
  3. Riempire con il composto ottenuto i gusci di albume sodo. Prendere le olive denocciolate e tagliarle a metà per il verso della lunghezza.

    Riempire con il composto ottenuto i gusci di albume sodo.
Prendere le olive denocciolate e tagliarle a metà per il verso della lunghezza.
  4. Sistemare le mezze olive, con il taglio rivolto in basso, sulle uova ripiene. Tagliare delle fettine sottili dalle olive per ricavare le zambette dei ragni. Posizionare le zampette sull'uovo ripieno accanto al corpo.

    Sistemare le mezze olive, con il taglio rivolto in basso,  sulle uova ripiene.
Tagliare delle fettine sottili dalle olive per ricavare le zambette dei ragni.
Posizionare le zampette sull'uovo ripieno accanto al corpo.
PREPARAZIONE DELLE MUMMIE E DEI RAGNI DI WURSTEL
  1. Prendere i wurstel e il rotolo di sfoglia. Tagliare delle strisce di 5 mm dalla sfoglia e arrotolarle intorno ai wurstel interi: creare un turbante e il corpo utilizzando più strisce di sfoglia lasciando uno spazio dove andranno poi creati gli occhi della mummia. Infornare a 180° per circa 15 minuti

    Prendere i wurstel e il rotolo di sfoglia.
Tagliare delle strisce di 5 mm dalla sfoglia e arrotolarle intorno ai wurstel interi: creare un turbante e il corpo utilizzando più strisce di sfoglia lasciando uno spazio dove andranno poi creati gli occhi della mummia.
Infornare a 180° per circa 15 minuti
  2. Togliere le mummie di wurstel dal forno e lasciarle raffreddare. Aiutandosi con un coltello dalla punta affilata incidere i wurstel all'altezza del "viso" per creare gli occhi inserendo dei pezzetti di oliva negli intagli creati. Potete utilizzare anche della maionese per ottenere l'effetto occhio.

    Togliere le mummie di wurstel dal forno e lasciarle raffreddare.
Aiutandosi con un coltello dalla punta affilata incidere i wurstel all'altezza del "viso" per creare gli occhi inserendo dei pezzetti di oliva negli intagli creati.
Potete utilizzare anche della maionese per ottenere l'effetto occhio.
  3. Prendere 3 wurstel e tagliarli a metà. Prendere una metà ottenuta e praticare 3 tagli paralleli tra loro alle estremità del wurstel lasciando la parte centrale del wurstel integra; otteremo 3 zampette per lato dei nostri ragni di wurstel

    Prendere 3 wurstel e tagliarli a metà.
Prendere una metà ottenuta e praticare 3 tagli paralleli tra loro alle estremità del wurstel  lasciando la parte centrale  del wurstel integra; otteremo 3 zampette per lato dei nostri ragni di wurstel
  4. Avvolgere con una striscia di pasta sfoglia la parte centrale dei wurstel lasciando liberi i tagli praticati. Infornare a 180° per circa 15 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare, in cottura i tagli si saranno aperti creando così le zampette dei ragni. Aiutandosi con un pezzetto di sedano o uno stuzzicadenti creare occhi e bocche ai ragni con il ketchup.

    Avvolgere con una striscia di pasta sfoglia la parte centrale dei wurstel lasciando liberi i tagli praticati.
Infornare a 180° per circa 15 minuti.
Sfornare e lasciare raffreddare, in cottura i tagli si saranno aperti creando così le zampette dei ragni.
Aiutandosi con un pezzetto di sedano o uno stuzzicadenti creare occhi e bocche ai ragni con il ketchup.
PREPARAZIONE DELLE ZUCCHE DI MANDARINI
  1. Prendere i mandarini e spellarli. Con un coltello affilato tagliare dei pezzetti di costa di sedano lunghi 2 cm e larghi 5 mm. Inserire i pezzetti di sedano nel mandarino per ottenere delle zucche. Si possono aggiungere anche delle foglie di sedano per decorare maggiormente la zucchetta.

    Prendere i mandarini e spellarli.
Con un coltello affilato tagliare dei pezzetti di costa di sedano lunghi 2 cm e larghi 5 mm.
Inserire i pezzetti di sedano nel mandarino per ottenere delle zucche.
Si possono aggiungere anche delle foglie di sedano per decorare maggiormente la zucchetta.
Note

Posizionate gli antipasti ottenuti su un vassoio o una lastra di ardesia al cui centro avrete posizionato una ciotola di ketchup o altra salsa in cui intingere alcuni antipasti mostuosi

antipasti mostruosi per halloween

antipasti mostruosi per halloween
antipasti mostruosi per halloween

 

Buon halloween e felice mostruoso party!

27 ottobre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia