Involtini di spaghetti e melanzane
Un piatto semplice ma servito in modo chic, che coniuga gli ingredienti più classici della cucina mediterranea ad una forma unica e anche pratica.
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 50minutes
Tempo di cottura
20minutes
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 50minutes
Tempo di cottura
20minutes
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate ed affettate la melanzana allo spessore di circa 4/5 mm e friggetela in una padella ove avrete fatto scaldare abbondante olio di semi. Man mano che le fette saranno pronte adagiatele sopra un piatto ricoperto di carta assorbente.
  2. Preparate poi la salsa di pomodoro: fate rosolare l’aglio in un pentolino con poco olio , aggiungete la passata (o polpa) e lasciate cucinare per circa 15 minuti. Una volta pronta aggiungete un filo di olio di oliva e foglie di basilico fresco. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e conditela con la salsa di pomodoro (lasciatene un poco da parte per la guarnitura) e con 3 cucchiai abbondanti di parmigiano.
  3. Formate gli involtini adagiando sopra ogni fetta di melanzana una forchettata di pasta , richiudete ed adagiate l’involtino formato sopra la teglia avendo cura che la parte richiusa sia nella parte sottostante. Proseguite così fino ad ultimare la pasta e le melanzane.
  4. Infine mettete sopra ogni involtino un cucchiaio della salsa rimasta, abbondante parmigiano e foglie di basilico.
  5. Completate con un filo di olio ed infornate a 200° per circa 10 minuti. Servite il prima possibile guarnendo con foglie di basilico.
Recipe Notes

Se non avete fretta una volta affettate le melanzane  potete salarle e metterle sotto un peso per circa 30 minuti in modo da far loro perdere acqua : questa operazione rende le melanzane meno amare e più dolci. Triscorso il tempo indicato sciacquatele ed asciugatele bene prima di procedere alla frittura.

Potrete anche condire la pasta con una salsa di pomodori freschi (preparata con circa mezzo chilo di pomodori).

Utilizzate una bella teglia in modo tale che , una volta sfornati gli involtini, potrete portarli così direttamente in tavola. 

Se avanzano involtini conservateli in frigo ove si manterranno anche per 1 o 2 giorni. Vi basterà riscaldarli in forno per qualche minuto e saranno buoni come appena fatti.