Pane veloce di Doris Grant

Una ricetta tradizionale per un pane senza impasto, rapido ma gustoso e che si conserva a lungo

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Veloce e facile da preparare con il lievito liofilizzato che si può tenere sempre in dispensa. Cosa chiedere di più a un pane?

Una storia affascinante. Come quella di questa pagnotta, che dobbiamo all’inventiva di Doris Grant e alla sua sperimentazione, fino ad ottenere un pane che grazie all’alta idratazione dell’impasto e alla presenza dello zucchero di canna che aiuta la lievitazione, non necessita di una lavorazione lunga, ma si prepara praticamente da sé.

La storia racconta che, per distrazione, Doris Grant avesse messo l’impasto direttamente nella teglia, senza lavorarlo, e poiché si era in tempo di guerra, per non fare sprechi, lo mise ugualmente a cuocere. Il risultato la stupì.

Ci furono, naturalmente, altre prove e altri affinamenti prima di giungere alla ricetta finale.

pane_1

Il pane di Grant va preparato con una farina integrale o mista, a seconda dei vostri gusti, e con lo zucchero scuro di canna, quello integrale, non quello a cristalli.

A seconda della farina che utilizzate ci potrà essere bisogno di un po’ più di acqua nell’impasto.

Se lo preparate in dose intera, tagliatelo a fette e conservatelo in freezer. È perfetto sempre!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Dal totale dell'acqua pesata, prendete 50 ml e cospargete in superficie il lievito secco. Dopo qualche minuto aggiungete lo zucchero di canna e fate fermentare per 10 minuti.

    Dal totale dell'acqua pesata, prendete 50 ml e cospargete in superficie il lievito secco. Dopo qualche minuto aggiungete lo zucchero di canna e fate fermentare per 10 minuti.
  2. Ungete con olio d'oliva uno stampo per pane.

    Ungete con olio d'oliva uno stampo per pane.
  3. Cominciate ad aggiungere l'acqua alla farina in cui avrete già messo il sale, mescolando con un cucchiaio.

    Cominciate ad aggiungere l'acqua alla farina in cui avrete già messo il sale, mescolando con un cucchiaio.
  4. Lavorate l'impasto con il cucchiaio fino ad ottenere un composto appiccicoso. A questo punto aggiungete, se lo desiderate, la frutta secca.

    Lavorate l'impasto con il cucchiaio fino ad ottenere un composto appiccicoso. A questo punto aggiungete, se lo desiderate, la frutta secca.
  5. Mettete il composto nella teglia e aspettate la lievitazione fino a che non raggiunge il bordo.

    Mettete il composto nella teglia e aspettate la lievitazione fino a che non raggiunge il bordo.
  6. Scaldate il forno a 190°C e infornate per 30 o 40 minuti.

27 ottobre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia