Polenta con funghi e pomodorini

La polenta è un antichissimo piatto di origine italiana considerata come piatto unico se condita e farcita!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 1 ora
  • Cottura: 1 ora
  • Costo: basso
condivisioni

Amo l’autunno!! Mi fa venire voglia di piatti caldi che scaldano il cuore …pietanze che raccontano il languore di fine estate e l’inizio del periodo più freddo, come questa polenta, che ha tutto il profumo dei funghi, il calore dei pomodorini al sole e il tocco finale del Parmigiano per arricchire.

C’è un ricordo al quale sono particolarmente affezionata, quando mia nonna faceva la polenta “la versava direttamente sulla tavola” e noi contenti la mangiavamo, ognuno partendo dal proprio angolino! Perciò eccoci con una ricetta rustica e saporita …una ricetta conviviale.

E allora godiamoci un buon bicchiere di vino rosso insieme a questo piatto ideale nelle giornate più fredde.

Ah dimenticavo, se decidete di prepararla per un’occasione speciale potete optare per le mono-porzioni …davvero chic!

polenta e funghi porcini

polenta e funghi porcini

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Partite mettendo in ammollo i funghi in una ciotola con acqua tiepida per almeno 30/40 minuti.

  2. Pulite e tagliate in due i pomodorini, quindi in una casseruola fateli saltare con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e un pizzico di sale per un paio di minuti. Scolate i funghi dall’acqua, tagliateli grossolanamente e buttateli insieme ai pomodori. Usate l’acqua dei funghi per sfumare e lasciate cuocere a fiamma dolce per circa 30 minuti, coprite con un coperchio.

  3. Preparate la polenta: portate a bollore 2,5 lt. di acqua in una pentola molto capiente, salate e fate cadere la farina a pioggia delicatamente. Mescolate con una frusta e continuate così finchè la polenta assumerà la consistenza di una crema, deve risultare morbida.

  4. A cottura ultimata, togliete la pentola dal fuoco e condite la polenta con il sugo di funghi e pomodorini, una generosa manciata di Parmigiano grattugiato, quindi mescolate energicamente per insaporire bene il tutto.

  5. Servite la polenta in una pirofila e, prima di portarla a tavola completatela con delle scaglie di Parmigiano.

    Servite la polenta in una pirofila e, prima di portarla a tavola completatela con delle scaglie di Parmigiano.
Note

Se vi avanza la polenta già condita, potete conservarla in frigo per un paio di giorni e riscaldarla in un pentolino a fuoco basso con un goccio di latte o un filo d’olio!

8 ottobre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia