Tagliarini con salsa di pinoli e basilico

Un piatto di pasta con ispirazione ligure

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Un piatto di pasta. Non c’è nulla di più semplice e allo stesso tempo complesso da preparare. Semplice perché semplici sono gli ingredienti di cui è composto semola e acqua; complesso perché questi ingredienti devono essere di qualità. Un piatto di pasta poi è da sempre simbolo di convivialità e riunioni in famiglia. Anche in Liguria la cultura della pasta è piuttosto forte e anche se le trofie con il pesto sono forse il primo più rappresentativo di questa regione, per la campagna WeLove Pasta ho deciso di proporre dei tagliarini con salsa di pinoli e basilico

tagliarini-verdi-con-salsa-di-pinoli

I tagliarini in questo caso sono alla borraggine una pianta largamente utilizzata nella cucina ligure. Anche la salsa che fa da condimento è forse poco conosciuta: pinoli e cagliata o quagliata che in dialetto genovese è chiamata prescinsêua. Ho poi aggiunto qualche fogliolina di basilico per rendere ancora più profumato il piatto. Infine vi ricordo che potete seguire tutti gli aggiornamenti della campagna sui vari social attraverso l’hashtag #welovepasta e #WorldPastaDay quest’ultimo specifico della giornata mondiale della pasta. 

Ingredienti per 3 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tritate i pinoli finemente. Aggiungeteli alla quagliata, il sale fino ed il pepe. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

    Tritate i pinoli finemente. Aggiungeteli alla quagliata, il sale fino ed il pepe. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
  2. Aggiungete la maggiorana ed il formaggio grattugiato. Lessate i tagliarini in abbondante acqua salata e una volta cotti conditeli prima con due cucchiai di olio e poi con la salsa di pinoli. Decorate con foglioline di basilico.

    Aggiungete la maggiorana ed il formaggio grattugiato. Lessate i tagliarini in abbondante acqua salata e una volta cotti conditeli prima con due cucchiai di olio e poi con la salsa di pinoli. Decorate con foglioline di basilico.
Note

Se non trovate i tagliarini alla boraggine potete usare anche tagliarini agli spinaci molto più semplici da trovare in commercio. La quagliata può essere sostituita con altro formaggio cremoso come ad esempio la robiola. Se volete potete tritare il basilico e mischiarlo alla crema di pinoli. 

tagliarini-verdi-con-salsa-di-pinoli

tagliarini-verdi

25 ottobre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia