Fettuccine con cavolo viola e stracciatella

Un primo elegante e saporito, che gioca con il colore e con le diverse consistenze

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Un primo saporito, che porta in tavola colore, estetica e originalità: le fettuccine con crema di cavolo viola, stracciatella e noci rappresentano tutto questo, con il loro impiattamento particolare e l’unione di più consistenze.

La stracciatella diventa un letto comodo su cui adagiare la pasta lunga, resa cremosa dal cavolo frullato che le darà anche un “abito” nuovo, lilla o viola. Altre pennellate di colore sono date dalle noci e dall’erba cipollina, che aggiungono anche gusto in più.

Facile da preparare, questa ricetta è un asso nella manica per servire un buon piatto, elegante nell’aspetto e realizzato in poco tempo, senza nessuna difficoltà. Il frullatore diventa così un vostro alleato complice e prezioso, per sentirvi anche un po’ artisti in cucina!

fettuccinecavoloviolaorizz

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mondate il cavolo, togliendo la base e le parti più dure. Tagliate le foglie a listarelle. In una padella, fate soffriggere l'aglio e cuocete il cavolo per 5-7 minuti, finchè sarà tenero.

    Mondate il cavolo, togliendo la base e le parti più dure. Tagliate le foglie a listarelle. In una padella, fate soffriggere l'aglio e cuocete il cavolo per 5-7 minuti, finchè sarà tenero.
  2. Frullate la stracciatella, fino a ridurla in una crema liscia. Frullate anche il cavolo, con un pizzico di sale.

    Frullate la stracciatella, fino a ridurla in una crema liscia. Frullate anche il cavolo, con un pizzico di sale.
  3. Cuocete le fettuccine in abbondante acqua salata. Scolatele bene e, in una padella ampia, conditele con il cavolo frullato. Mescolate e amalgamate bene finchè il condimento avrà colorato di viola tutte le fettuccine. Assaggiate e regolate di sale. Impiattate in questo modo: sul fondo di una scodella mettete la crema di stracciatella, come un letto; adagiatevi sopra un nido di fettuccine. Decorate con l'erba cipollina tagliata a pezzettini e con delle noci spezzettate grossolanamente con le mani. Aggiungete una spolverata di pepe nero macinato al momento e irrorate, se volete, con un filo d'olio a crudo.

    Cuocete le fettuccine in abbondante acqua salata. Scolatele bene e, in una padella ampia, conditele con il cavolo frullato. Mescolate e amalgamate bene finchè il condimento avrà colorato di viola tutte le fettuccine. Assaggiate e regolate di sale. 
Impiattate in questo modo: sul fondo di una scodella mettete la crema di stracciatella, come un letto; adagiatevi sopra un nido di fettuccine. Decorate con l'erba cipollina tagliata a pezzettini e con delle noci spezzettate grossolanamente con le mani. Aggiungete una spolverata di pepe nero macinato al momento e irrorate, se volete, con un filo d'olio a crudo.
Note

Dalla cottura del cavolo dipenderà la sfumatura di viola della crema: più sarà cotto, più il colore sarà chiaro. Attenzione a non farlo virare verso il blu!

 


fettuccinecavoloviolavert1

fettuccinecavoloviolavert2

3 novembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia