Mac N’ Cheese #acenacolblogger

il comfort food americano per eccellenza

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 30 min
  • Costo: medio
condivisioni

Se organizzi una cena, il cui tema è il comfort food americano, non possono assolutamente mancare i Mac n’ Cheese, anche noi in occasione di #acenacolblogger con i due famosissimi instagrammer Anddicted e Framboisejam non abbiamo potuto esimerci dal prepararli .

Questi sfiziosissimi maccheroncini, non sono altro che la versione rivisitata della nostra pasta al forno, ma in USA vengono proposti veramente in ogni occasione, come contorno di una bistecca, come antipasto o anche semplicemente come piatto unico.

Nella tradizione americana è un piatto un po’ bistrattato e spesso acquistato tra gli scaffali dei piatti pronti, ma oggi noi vogliamo proporvi la ricetta presente nel libro di Joe Bastianich “Te la do io L’America”, in modo che potrete provarne una versione home made.

Una volta provati non potrete più farne a meno.

mac n' cheese

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Iniziate facendo bollire acqua per la pasta, raggiunto il bollore salate e buttate la pasta lasciandola cuocere per il tempo indicato sulla confezione meno 3 min. Contemporaneamente iniziate a preparare la crema al formaggio, per prima cosa sciogliete il burro, aggiungete la farina e fatela cuocere per circa un minuto, dopodiché aggiungete la senape, il sale e il latte a filo mescolando continuamente fino a quando non raggiungerà l'ebollizione e inizia ad addensarsi.

    Iniziate facendo bollire acqua per la pasta, raggiunto il bollore salate e buttate la pasta lasciandola cuocere per il tempo indicato sulla confezione meno 3 min.
Contemporaneamente iniziate a preparare la crema al formaggio, per prima cosa sciogliete il burro, aggiungete la farina e fatela cuocere per circa un minuto, dopodiché aggiungete la senape, il sale e il latte a filo mescolando continuamente fino a quando non raggiungerà l'ebollizione e inizia ad addensarsi.
  2. Raggiunto il punto di ebollizione, togliete dal fuoco e aggiungete, sempre mescolando, un cucchiaio alla volta di Cheddar e Parmigiano Reggiano , facendo in modo che il formaggio si sciolga completamente prima di unirne altro, e infine un pizzico di pepe macinato al momento.

    Raggiunto il punto di ebollizione, togliete dal fuoco e aggiungete, sempre mescolando, un cucchiaio alla volta di Cheddar e Parmigiano Reggiano , facendo in modo che il formaggio si sciolga completamente prima di unirne altro, e infine un pizzico di pepe macinato al momento.
  3. Quando la pasta sarà pronta, scolatela e conditela con la salsa al formaggio, mescolate per amalgamare bene

    Quando la pasta sarà pronta, scolatela e conditela con la salsa al formaggio, mescolate per amalgamare bene
  4. Per la gratinatura, riscaldate il burro e l'olio in una padella grande dal fondo spesso. Non appena il burro comincia a spumeggiare aggiungete il pangrattato e lasciatelo rosolare fino a quando non diventa di un colore bruno dorato: ci vorranno 3-4 minuti

    Per la gratinatura, riscaldate il burro e l'olio in una padella grande dal fondo spesso. Non appena il burro comincia a spumeggiare aggiungete il pangrattato e lasciatelo rosolare fino a quando non diventa di un colore bruno dorato: ci vorranno 3-4 minuti
  5. Ora che abbiamo tutte le preparazioni possiamo comporre il piatto, versate il tutto (pasta unita alla crema al formaggio) in una teglia imburrata o se preferite in cocotte da forno.

    Ora che abbiamo tutte le preparazioni possiamo comporre il piatto, versate il tutto (pasta unita alla crema al formaggio) in una  teglia imburrata o se preferite in cocotte da forno.
  6. Spolverizzate la superficie con la gratinatura preparata e un po' di parmigiano e infornate per 20 minuti circa, fino a che non si formano delle bolle.

    Spolverizzate la superficie con la gratinatura preparata e un po' di parmigiano e infornate per 20 minuti circa,  fino a che non si formano delle bolle.
  7. Lascia riposare per IO minuti prima di servire

    Lascia riposare per IO minuti prima di servire
  8. Adesso sono pronte per essere servite

    Adesso sono pronte per essere servite
8 novembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia