Hummus di lenticchie nere

Un hummus di lenticchie, diverso dal classico di ceci, da gustare con un facile e veloce pane azzimo al sesamo nero

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 45 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Se siete stufi del solito cotechino con le lenticchie o cercate un modo diverso di consumare questo legume così ricco di sostanze nutritive, provate a fare questo hummus, che io ho preparato con le lenticchie nere, ma che potete sostituire con la varietà che più preferite.

La tradizione vuole che le lenticchie, mangiate la notte di capodanno, portino ricchezza e abbondanza per l’anno a venire.

Pare che questa leggenda risalga ai tempi degli antichi Romani. L’ultimo dell’anno era infatti usanza regalare sacchetti contenenti lenticchie che si sperava si sarebbero trasformate in monete nel corso dell’anno.

Scaramanzia a parte, le lenticchie non possono mancare nel menu del veglione di San Silvestro e tutti – ammettiamolo – cerchiamo di mangiarne almeno un piattino… hai visto mai!

Questo hummus di lenticchie nere è preparato con gli stessi ingredienti del tradizionale hummus di ceci, diffuso in tutto il Medio Oriente, ovvero tahina, cumino, aglio, limone e naturalmente dell’ottimo olio extravergine di oliva.

Per servirlo vi propongo anche un pane azzimo velocissimo da preparare, cotto in padella, perfetto per accompagnare questa crema speziata e saporita che vi conquisterà.

hummus-di-lenticchie-nere-capodanno-0615

Ingredienti per 4 Persone

Per l'hummus:

Per il pane azzimo:

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

Preparate l'hummus.
  1. In una casseruola, portate a ebollizione abbondante acqua leggermente salata. Versate le lenticchie e cuocetele a fiamma media per circa 30 minuti. Una volta cotte, scolatele conservando parte dell'acqua di cottura. Mettete le lenticchie cotte nel bicchiere del frullatore a immersione. Aggiungete l'aglio, l'olio, il cumino e un cucchiaio di succo di limone. Iniziate a frullare. Assaggiate e regolate eventualmente di sale. Potete anche aggiungere altro cumino, limone o aglio, secondo i vostri gusti. Se la crema dovesse essere troppo compatta, aggiungete uno o due cucchiai di acqua di cottura delle lenticchie e frullate ancora. Dovrete ottenere una crema abbastanza densa. Mettete l'hummus in un piattino e completate con dei semi di sesamo e un giro di olio extravergine.

    In una casseruola, portate a ebollizione abbondante acqua leggermente salata. Versate le lenticchie e cuocetele a fiamma media per circa 30 minuti. Una volta cotte, scolatele conservando parte dell'acqua di cottura.
Mettete le lenticchie cotte nel bicchiere del frullatore a immersione. Aggiungete l'aglio, l'olio, il cumino e un cucchiaio di succo di limone. Iniziate a frullare. Assaggiate e regolate eventualmente di sale. Potete anche aggiungere altro cumino, limone o aglio, secondo i vostri gusti. Se la crema dovesse essere troppo compatta, aggiungete uno o due cucchiai di acqua di cottura delle lenticchie e frullate ancora. Dovrete ottenere una crema abbastanza densa.
Mettete l'hummus in un piattino e completate con dei semi di sesamo e un giro di olio extravergine.
Preparate il pane azzimo.
  1. Riunite in una ciotola la farina, il bicarbonato, il sale, il sesamo, l'acqua e l'olio. Mescolate prima con un cucchiaio, poi proseguite con le mani e lavorate l'impasto per qualche minuto su un piano di lavoro. Fate riposare per 5-10 minuti. Dividete l'impasto in 4 parti, formate delle palline e stendetele prima con le mani poi aiutandovi con un matterello. Dovrete ottenere dei dischi spessi circa 3 mm. Fate arroventare una padella antiaderente (meglio ancora se in ghisa). Mettete i pani nella padella e cuoceteli per 2-3 minuti, rigirandoli a metà cottura, facendo attenzione a non bruciarli. Man mano che i pani sono cotti avvolgeteli in un canovaccio pulito per tenerli caldi

    Riunite in una ciotola la farina, il bicarbonato, il sale, il sesamo, l'acqua e l'olio. Mescolate prima con un cucchiaio, poi proseguite con le mani e lavorate l'impasto per qualche minuto su un piano di lavoro. Fate riposare per 5-10 minuti. Dividete l'impasto in 4 parti, formate delle palline e stendetele prima con le mani poi aiutandovi con un matterello. Dovrete ottenere dei dischi spessi circa 3 mm.
Fate arroventare una padella antiaderente (meglio ancora se in ghisa). Mettete i pani nella padella e cuoceteli per 2-3 minuti, rigirandoli a metà cottura, facendo attenzione a non bruciarli. Man mano che i pani sono cotti avvolgeteli in un canovaccio pulito per tenerli caldi
Servite l'hummus.
  1. Servite l'hummus con il pane azzimo ancora caldo o tiepido.

    Servite l'hummus con il pane azzimo ancora caldo o tiepido.
Note

Se non avete le lenticchie nere potete usare un'altra varietà di lenticchie.

Se non avete il sesamo nero per il pane potete ometterlo.

Se non volete usare l'aglio liofilizzato potete usare quello fresco finemente tritato. Io consiglio quello in polvere poiché ha un gusto più delicato.

hummus-di-lenticchie-e-pane-azzimo-0616

 

 

Salva

Salva

Salva

30 dicembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia