Lo sfincione palermitano
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 15minuti
Tempo di cottura
20minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 15minuti
Tempo di cottura
20minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliete il lievito con un po’ dell’acqua prevista per l’impasto, insieme allo zucchero. Mettete la farina in una ciotola e fate un buco al centro. Quindi mettete il lievito, il resto dell’acqua e cominciate a impastare. Aggiungete l’olio e continuate a impastare e infine il sale.
  2. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio (circa 2/3 ore, a seconda del caldo che c’è in casa vostra).
  3. Nel frattempo tagliate a fettine la cipolla e fatela soffriggere con l’olio in un’ampia padella. Appena sarà dorata, aggiungete il pomodoro pelato, un po’ d’acqua minerale, salate e lasciate cuocere per 20 minuti circa. Fate raffreddare.
  4. Stendete l’impasto lievitato su una leccarda, aiutandovi con dell’olio. Con le dita fate dei solchi e stendete la salsa con le cipolle. Aggiungete le acciughe sott’olio spezzettate.
  5. A parte fate tostare il pangrattato con un po’ d’olio e sale e versate sul condimento, quindi spolverizzate con abbondante grana.
  6. Cuocete in forno già caldo a 220° per 20 minuti circa. Sfornate e spolverizzate con dell’origano.
Recipe Notes

A seconda della farina che usate, la quantità di acqua necessaria cambierà e quindi dovete aggiungere o diminuire ad occhio.