Semolino con salsiccia

Un piatto tipico della cucina piemontese, in versione light al forno, gratinato con Grana Padano

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Il semolino dolce è un piatto tipico piemontese, che però non viene quasi mai servito come dessert bensì come piatto salato, solitamente impanato con uovo e pangrattato. Nel fritto misto alla piemontese non manca mai.
Questa che vi propongo è una versione più leggera, con gratinatura al forno insaporita dal Grana Padano grattugiato.
semolino-grana3

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In un pentolino portate a bollore il latte con lo zucchero e la scorza di limone. Abbassate la fiamma al minimo, aggiungete il sale e versate a pioggia il semolino, mescolando con una frusta per circa 10 minuti.

  2. Versate il semolino (che deve essere bello sodo) su un piano liscio e livellatelo più possibile a uno spessore di circa 1,5 cm. Fate raffreddare.

  3. Nel frattempo togliete la salsiccia dal budello e fatela cuocere in una padella antiaderente senza aggiungere altri condimenti.

  4. Una volta che il semolino sia freddo ricavate dei quadrati o dei rombi con un coltello e passateli nel pangrattato. Disponete i quadrotti su una teglia da forno, grattugiate sopra una generosa spolverata di Grana Padano e fate gratinare in forno con la funzione grill fino a quando non prendono colore.

  5. A piacere grattugiate ancora un po' di Grana Padano fresco prima di servire.

semolino-grana2
semolino-grana4

 

Salva

19 dicembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia