Ravioloni di salmone affumicato e lime
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 45minuti
Tempo di cottura
8minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 45minuti
Tempo di cottura
8minuti
Ingredienti
Per la pasta fresca:
  • 400g FarinaGran Pasta Molino Quaglia
  • 4 Uovabio
  • 1cucchiaio Olioextra vergine di oliva
  • 1pizzico Sale
Per il ripieno:
Per il condimento:
Istruzioni
  1. Iniziate con il preparare la pasta fresca: disponete la farina a fontana sulla spianatoia, dopodichè sgusciate le uova al centro e distribuite il sale solamente sulla farina. Sbattete le uova con una forchetta ed iniziate poi pian piano ad amalgamare la farina, portandola verso il centro. Aggiungete l’olio e lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare per una mezz’ora.
  2. Nel frattempo, preparate il ripieno. Sminuzzate il salmone, riducendolo a pezzettini non troppo piccoli. Ponetelo in una ciotola e aggiungete la ricotta, il parmigiano, la scorza grattugiata di un lime e il suo succo. Mescolate bene il tutto, finché tutti gli ingredienti risulteranno ben amalgamati. Mettete da parte.
  3. Riprendete la sfoglia, dividetela in due parti e schiacciatene leggermente una con il palmo delle mani. Iniziate poi a passarla nella macchina per pasta, iniziando dallo spessore maggiore e arrivando fino all’ultimo, rendendola ben sottile. Fate la stessa cosa con l’altra parte di sfoglia: otterrete così due strisce.
  4. Disponete il ripieno su una delle strisce, distribuendolo a dosi di circa una noce, aiutandovi segnando leggermente la sfoglia con il coppapasta per porlo al centro perfetto del raviolo. Inumidite leggermente i bordi di ciascun raviolo con dell’acqua e posizionate poi la seconda striscia di pasta sopra la prima, eliminando l’aria intorno ad ogni noce di ripieno, per far sì che non si creino bolle. Infine, formate i ravioloni con il coppapasta, premendolo a fondo sulle sfoglie e roteandolo un po’.
  5. Tuffate i ravioli in acqua bollente salata, a cui potete aggiungere un filo d’olio per far sì che non si attacchino. Cuocete per circa 8 minuti, finché il bordo dei ravioli risulterà morbido. Nel frattempo fate fondere il burro in un pentolino, insieme ai grani di pepe rosa e all’aneto fresco. Scolate i ravioli, disponeteli nei piatti ed irrorateli con il burro aromatizzato.