Orange curd

Crema dolce dal sapore intenso di arancia, facile e veloce perfetta per la farcitura di dessert.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

L’orange curd è una crema delicata e profumatissima all’arancia, variante della classica lemon curd anglosassone, che però prevede l’uso dei limoni.

Si tratta di una crema liscia perfetta da spalmare sul pane o sugli scones, ha un sapore molto intenso e ne bastano quantità minime per profumare qualsiasi dolce se viene inserita nell’impasto.

È molto semplice da fare ed in pochi minuti la crema è densa, può essere anche considerata una ricetta del riciclo visto che più sono mature le arance e più viene buona. 

Il mio consiglio è di usare delle arance biologiche non trattate, visto che serve l’intera scorza ed anche il succo.

Se userete la crema mischiandola ad impasti di muffins e ciambelle o volete una versione più light potete non mettere il burro, questo perchè serve solo a renderla più lucida e liscia e quindi esteticamente più bella ed invitante.

DSC_0040

 

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate bene le arance, asciugatele poi grattugiate tutta la scorza (non la parte bianca). Tagliatele a metà e spremete bene tutto il succo.

  2. In una ciotola mettete i tuorli con l'uovo intero e lo zucchero, sbattete energicamente con una frusta fino a far diventare tutto cremoso.

  3. Aggiungete nella ciotola la scorza d'arancia ed il succo filtrato con un colino.

    Aggiungete nella ciotola la scorza d'arancia ed il succo filtrato con un colino.
  4. Trasferite il composto in una casseruola assieme al burro e mettetela a fuoco vivace.

  5. Quando è ben calda abbassate il fuoco e mischiate per una decina di minuti fino a quando diventa abbastanza densa.

    Quando è ben calda abbassate il fuoco e mischiate per una decina di minuti fino a quando diventa abbastanza densa.
Note

Se le arance sono molto mature e quindi particolarmente dolci potete togliere 20-30 g di zucchero.

Conservazione: Si conserva tranquillamente in frigo coperta con della pellicola trasparente per 5-6 giorni.

DSC_0029

 

DSC_0038

Se non la finite prima a cucchiaiate sul pane con questa crema orange curd potete:

-Aromatizzare gli impasti di ciambelle, muffins, biscotti, e lievitati.

-Aromatizzare creme come la pasticciera o la crema inglese.

-Farcire crostate, biscotti o altri dessert al cucchiaio.

-Fare sorbetti, gelati all’arancia o caramelle gelèe.

Come userete la vostra crema?

DSC_0046

1 febbraio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Altre ricette
Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia