Pizza patate cipolle e parmigiano
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 20minuti
Tempo di cottura
25minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 20minuti
Tempo di cottura
25minuti
Ingredienti
Per l’impasto ad alta idratazione
Per l’emulsione
Istruzioni
  1. Sciogliete il lievito di birra nell’acqua assieme al cucchiaino di miele. Disponete la farina in una ciotola in vetro e aggiungete a poco a poco tutta l’acqua, mescolando con una frusta a mano, per almeno 8-10 minuti. Coprite con un panno in cotone e fate riposare a temperatura ambiente ( circa 18°C) per almeno 15 ore.
  2. Trascorso il tempo di lievitazione, ungete una teglia con un filo d’olio extra vergine, e con l’aiuto di una spatola delicatamente trasferite l’impasto nella teglia. Lasciate riposare ancora un’oretta.
  3. In una ciotolina battete energicamente il cucchiaio d’acqua, il cucchiaio di olio e il cucchiaino di sale, fino ad ottenere un’emulsione omogenea. Distribuite l’emulsione sulla superficie dell’impasto.
  4. Mondate e affettate le patate con la mandolina, aggiustate di sale, macinate il pepe nero e condite con un filo d’olio. Distribuite uniformemente sulla pizza.
  5. Ripetete la stessa operazione: mondate e affettate la cipolla con la mandolina, aggiustate di sale, macinate il pepe e aggiungete un filo d’olio; distribuite uniformemente sulle patate.
  6. Infornate a 230°C e cuocete la pizza per circa 25 minuti, la base dovrà risultare asciutta e dorata.
  7. Appena tolta dal forno, distribuite qualche scaglia di parmigiano e completate con un giro di olio. Quindi servite.