Tartufi agli Oreo per San Valentino

Un dolce fine pasto per una romantica cena

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I tartufi agli Oreo sono dei piccoli bocconcini super cioccolatosi e dal cuore morbido, facilissimi da preparare anche insieme ai bambini. E’ una ricetta che si realizza con solo 3 ingredienti: biscotti Oreo, formaggio spalmabile Philadelphia e cioccolato per la copertura. Dei dolcetti senza cottura e senza forno che vi conquisteranno al primo assaggio!
Potete sbizzarrirvi nelle decorazioni e farne alcuni con il cioccolato bianco, altri fondente e ricoprirli con polvere di biscotti sbriciolati o del cioccolato o granella di nocciole o ancora con pezzettini di candy cane. Si conservano bene per qualche giorno in frigo e sono anche un’ottima idea regalo. 

Che ne dite di prepararli per San Valentino e regalarli al vostro amato/a?

tartufini oreo1

Se siete alla ricerca di altre idee a tema San Valentino, qui trovate un delizioso packaging per confezionare biscotti o un regalino speciale, mentre qui trovate un’idea su come creare un’atmosfera calda e romantica per la cena di San Valentino. 

tartufini oreo2

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete i biscotti Oreo interi nel mixer e polverizzate.

  2. Unite il Philadelphia e azionate nuovamente il mixer in modo da amalgamare il tutto.

    Unite il Philadelphia e azionate nuovamente il mixer in modo da amalgamare il tutto.
  3. Formate delle palline della grandezza di una nocciola, poi mettete in freezer per 15 minuti.

  4. Fate sciogliere il cioccolato bianco e quello fondente in due ciotole separate a bagno maria o 2 minuti a 650 watt nel microonde. Tuffate ogni pallina nel cioccolato fuso (metà palline in quello bianco e metà in quello fondente) e mettetele su una teglia ricoperta di carta da forno.

    Fate sciogliere il cioccolato bianco e quello fondente in due ciotole separate a bagno maria o 2 minuti a 650 watt nel microonde. Tuffate ogni pallina nel cioccolato fuso (metà palline in quello bianco e metà in quello fondente) e mettetele su una teglia ricoperta di carta da forno.
  5. Quando il cioccolato si sarà indurito fate delle decorazioni sui tartufini: utilizzate il cioccolato fondente per decorare i tartufini bianchi e viceversa.

  6. Mettete in frigo in modo che i due cioccolati si induriscano.

Note

Con questa dose si ottengono circa 20 tartufini. 

A piacere potete decorare qualche tartufino con delle briciole di Oreo o di candy cane. 

tartufini oreo vert

Per concludere la serata di San Valentino in dolcezza, non dimenticate di preparare i tartufini agli Oreo!

tartufini oreo vert1

 

8 febbraio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia