Ciambella al Philadelphia
Porzioni Tempo di preparazione
10persone 15minuti
Tempo di cottura
65minuti
Porzioni Tempo di preparazione
10persone 15minuti
Tempo di cottura
65minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Nella ciotola della planetaria setacciate la farina con il lievito, la curcuma e il sale.
  2. Aggiungete lo zucchero, il burro a dadini, la metà del Philadelphia a pezzetti e lavorate, con la frusta K, fino ad avere un composto bricioloso.
  3. In una ciotola, sbattete con una forchetta le uova insieme all’estratto di vaniglia e alla scorza grattugiata di limone, poi aggiungetene un terzo al composto di farina insieme al resto del Philadelphia a pezzetti. Lasciate incorporare bene il tutto, ripulendo le pareti della ciotola quando necessario.
  4. Unite il resto delle uova in 2 riprese, lavorando a velocità media per 30 secondi ogni volta. Dopo l’ultima aggiunta, sbattete a velocità media altri per 30 secondi: otterrete alla fine un impasto soffice, tipo mousse.
  5. Trasferite l’impasto in uno stampo a ciambella alto da 20 cm (10 cups), imburrato e infarinato, livellando la superficie con una spatola. Infornate la torta A FORNO FREDDO. Impostate la temperatura a 170°C e lasciate cuocere, senza aprire lo sportello, per circa 65 minuti, abbassando la temperatura a 165°C negli ultimi 10 minuti. Prima di sfornare verificate la cottura con la prova stecchino: inserito al centro, ne deve uscire perfettamente asciutto.
  6. Sfornate, lasciate riposare la ciambella nello stampo per 10 minuti, poi sformatela e fatela raffreddare completamente su una griglia.
Recipe Notes

La ciambella si conserva in un contenitore ermetico (o avvolta in un sacchetto di plastica) a temperatura ambiente per 3-4 giorni.