Pappardelle con salsiccia

Con salsiccia di maialino nero: un primo piatto ella tradizione, sontuoso e al tempo stesso semplice

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 1 ora e mezza
  • Cottura: 90 minuti
  • Costo: medio
condivisioni

Oggi vi propongo un primo piatto succulento, sontuoso e al tempo stesso semplice, la figura è assicurata! …un’ottima salsiccia, cipolla rossa e pasta all’uovo, una ricetta semplice ma d’effetto! 

La scelta del formato di pasta poi completa alla perfezione la preparazione di questo primo piatto quasi regale, infatti le Pappardelle, lunghi nastri di sfoglia all’uovo, sono perfette perché ideali ed avvolgenti nel raccogliere i sughi.

Le pappardelle con salsiccia di maialino nero sono ottime se preparate con la pasta fatta in casa, dalla sfoglia ruvida e porosa, ma se non si ha tempo di prepararle scegliete un’ottima pasta secca di qualità, capace di trattenere il sugo ed esaltarne il sapore.

Se vi piacciono i piatti di carattere, allora è di certo un piatto che vi consiglio di provare.

Io vi do appuntamento alla prossima!

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Spellate la salsiccia e tagliatela a tocchettoni.

    Spellate la salsiccia e tagliatela a tocchettoni.
  2. Pulite la cipolla e tagliatela grosssolanamente

    Pulite la cipolla e tagliatela grosssolanamente
  3. In una padella mettete un filo d’olio e fate rosolare a fiamma bassa la cipolla. Quando si sarà uniformemente dorata unite la salsiccia, alzate la fiamma e fate prendere colore unendo una generosa macinata di pepe. Bagnate con il vino e lasciatelo evaporare completamente. Aggiungete il pomodoro e lasciate insaporire un paio di minuti.

    In una padella mettete un filo d’olio e fate rosolare a fiamma bassa la cipolla.
Quando si sarà uniformemente dorata unite la salsiccia, alzate la fiamma e fate prendere colore unendo una generosa macinata di pepe.
Bagnate con il vino e lasciatelo evaporare completamente.
Aggiungete il pomodoro e lasciate insaporire un paio di minuti.
  4. Abbassate il fuoco al minimo e fate cuocere per 60/90 minuti coperto. Assaggiate a fine cottura per regolare di sale. Io solitamente non ne metto perchè la salsiccia è già saporita di suo. Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata tenendole al dente. Scolatele, conditele con il sugo e mescolate bene rimettendo la pentola su fuoco per pochi secondi. Se è troppo asciutta aggiungete un goccio d’acqua di cottura. Servite le pappardelle immediatamente decorando con qualche cucchiaiata di sugo, in filo d’olio e Parmigiano grattugiato a piacere.

    Abbassate il fuoco al minimo e fate cuocere per 60/90 minuti coperto. Assaggiate a fine cottura per regolare di sale. Io solitamente non ne metto perchè la salsiccia è già saporita di suo.
Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata tenendole al dente.
Scolatele, conditele con il sugo e mescolate bene rimettendo la pentola su fuoco per pochi secondi. Se è troppo asciutta aggiungete un goccio d’acqua di cottura.
Servite le pappardelle immediatamente decorando con qualche cucchiaiata di sugo, in filo d’olio e Parmigiano grattugiato a piacere.
Note

Questo ragù è ottimo se preparato il giorno prima: il sugo si insaporirà bene del gusto della salsiccia!

Passata di pomodoro

 

Salva

Salva

Salva

Salva

27 marzo 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia