Ravioli di patate con ragù di pesce senza glutine
Un primo piatto senza glutine e senza uova, a base di pesce e di facile esecuzione, alla portata di tutti.
Porzioni Tempo di preparazione
6 90
Tempo di cottura
30
Porzioni Tempo di preparazione
6 90
Tempo di cottura
30
Ingredienti
Istruzioni
Per l’impasto
  1. Lessate le patate lasciando la buccia e lavandole molto bene, finché infilzando i rebbi di una forchetta non risultino tenere. Pelatele ancora calde e schiacchiatele con uno schiacciapatate. Unite un pizzico di sale e impastate finché non otterrete una pasta liscia e uniforme.
Per la farcitura
  1. Pulite i gamberoni togliendo i carapaci, sfilando il budellino (quella strisciolina scura che vedete sulla parte superiore ) e risciacquandoli molto bene sotto acqua corrente. Tritateli con un coltello. Soffriggete uno spicchio di aglio intero in un paio di cucchiai di olio d’oliva, unite i gamberoni e soffriggeteli a fiamma vivace per pochi secondi. Aggiustate di sale e di pepe ed unite un poco di prezzemolo tritato. Togliete lo spicchio d’aglio e versate i gamberoni in una ciotola affinché raffreddino.
Per il ragù
  1. Tagliate a cubetti piccoli la fetta di pesce spada. Soffriggete in circa 4 cucchiai di olio d’oliva uno spicchio d’aglio intero. Unite i cubetti di pesce spada e lasciateli insaporire per pochi secondi. Mettete da parte il pesce spada e versate nella casseruola i pomodorini pelati. Schiacciateli con i rebbi di una forchetta, aggiustate di sale e di pepe e, coprendo con un coperchio, lasciate cuocere per una decina di minuti. Unite a questo punto il pesce spada che avevate tenuto da parte, del prezzemolo tritato, coprite e cuocete per altri 10 minuti circa a fiamma moderata, in modo che il sugo si restringa.
Finitura
  1. Stendete l’impasto su una spianatoia spolverata con farina (la stessa usata per l’impasto), aiutandovi con un mattarello. Ottenuta una sfoglia sottile, ritagliate tanti dischetti. Farcite una metà dei dischetti con mucchietti di gamberone (scolato dal liquido) posti al centro e copriteli con i rimanenti dischetti. Premete leggermente sui bordi in modo da sigillarli e coppateli con un dischetto leggermente più piccolo, togliendo via l’eccesso di pasta. Rimpastate gli avanzi di impasto e ripetete l’operazione finché la pasta non termina. Posizionate i ravioli ottenuti sulla spianatoia infarinata. Fate bollire l’acqua in una capiente casseruola e salatela. Versate i ravioli e appena tornano a galla, scolateli e serviteli con il ragù di pesce spada.
Recipe Notes

Potete usare qualsiasi miscela senza glutine per pane, per pasta fresca o per pizza, se fosse anche senza lattosio sarebbe meglio, visto che sarebbe l’unica fonte di lattosio presente nella ricetta.

Potete anche usare farina di riso finissima senza glutine.

Potete variare la farcia con altro pesce, come l’orata o la spigola, oppure con gamberetti, se non riuscite a trovare i gamberoni.