Crostini con piselli, prosciutto e uova di quaglia
Fragranti crostini ideali da servire come antipasto primaverile
Porzioni Tempo di preparazione
4-6persone 20minuti
Tempo di cottura
5minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4-6persone 20minuti
Tempo di cottura
5minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Portate a ebollizione una pentola con acqua leggermente salata e tuffatevi i piselli per pochi minuti, finché non sono teneri. Scolateli bene, quindi raffreddateli in acqua fredda. Scolateli nuovamente, quindi metteteli in una ciotola. Unite il sale, il pepe e un filo d’olio. Schiacciate i piselli con una forchetta. Dovrete ottenere un composto piuttosto rustico, non troppo liscio e omogeneo. Assaggiate, regolate eventualmente di sale e pepe e mettete da parte.
  2. Disponete le fette di pane su una teglia e ungetele leggermente di olio. Fatele tostare in forno ben caldo a 200°C per qualche minuto, prima da un lato poi dall’altro, finché non sono dorate su ambo i lati. Sfornatele, tagliatele a metà e mettetele su un piatto da portata.
  3. Tagliate il prosciutto a listarelle e saltatelo brevemente in padella con un goccio d’olio. Trasferitelo su un piattino e mettete da parte. Nello stesso padellino mettete al centro un coppapasta di 6-8 cm di diametro, quindi sgusciate l’uovo di quaglia all’interno. Cuocete l’uovo per un paio di minuti, finché l’albume non sarà rappreso. Proseguite allo stesso modo anche per le altre uova.
  4. Mettete una cucchiaiata di piselli su ciascun crostino. Completate con qualche listarella di prosciutto e l’uovo di quaglia. Aggiungete, se vi piace, una spolverata di pepe macinato fresco. Servite i crostini caldi.
Recipe Notes

Per sgusciare l’uovo di quaglia incidete delicatamente il guscio con un coltello seghettato, dando un piccolo colpetto, quindi sgusciatelo normalmente come fareste con un uovo di gallina.