Pasta brisée

La base per tante torte salate e dolci si prepara a casa in 5 minuti ed è completamente personalizzabile.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 25 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Alzi la mano chi ha sempre comprato la pasta brisée già pronta al supermercato “per far prima”!
Se questo ragionamento è valido per la pasta sfoglia che necessita di un processo di preparazione decisamente più complesso e lungo, per la brisée è valido il contrario.
Prepararla homemade consente di personalizzarla tantissimo, con l’utilizzo di farine diverse, integrali o di altri cereali o glutenfree o, addirittura, di inserire della frutta secca nell’impasto.

Visto che questa è proprio la stagione dei pic nic e delle torte salate, è il momento di imparare a prepararla a casa, con l’aiuto di un mixer (o a mano) e in soli 5 minuti.

Io ho preparato per esempio una brisée con farina di farro, ma a seconda della farina utilizzata basterà rispettare le proporzioni di burro e aggiungere più o meno acqua, facendo andare il mixer a intermittenza.

La brisé all’olio extravergine d’oliva si può ottenere sostituendo il burro in questa proporzione: per ogni 100 g di burro, 80 ml di olio extravergine d’oliva.

Il trucco per ottenere più croccantezza in cottura è quello di aggiungere un cucchiaio di aceto di vino (o vino bianco).

Per un impasto perfetto e facilmente lavorabile, il burro e l’acqua devono sempre essere freddi di frigorifero.

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Pesate e preparate prima tutti gli ingredienti, perchè poi si procederà molto in fretta. Pesate l'acqua e raffreddatela in frigo in modo che sia ben fredda. Anche il burro deve essere tagliato a cubetti e freddo di frigorifero.

    Pesate e preparate prima tutti gli ingredienti, perchè poi si procederà molto in fretta. Pesate l'acqua e raffreddatela in frigo in modo che sia ben fredda. Anche il burro deve essere tagliato a cubetti e freddo di frigorifero.
  2. Nella ciotola del mixer mettete le farine con il burro a cubetti e il sale. Azionate il mixer fino ad ottenere una consistenza simile alla farina grossa.

    Nella ciotola del mixer mettete le farine con il burro a cubetti e il sale. Azionate il mixer fino ad ottenere una consistenza simile alla farina grossa.
  3. Aggiungete l'aceto (o il vino bianco) e azionate il mixer. Aggiungete poi l'acqua a filo fino ad ottenere la consistenza che vedete in foto. A seconda dell'assorbenza delle farine ne sarà necessario qualche cucchiaio in più o in meno.

    Aggiungete l'aceto (o il vino bianco) e azionate il mixer. Aggiungete poi l'acqua a filo fino ad ottenere la consistenza che vedete in foto. A seconda dell'assorbenza delle farine ne sarà necessario qualche cucchiaio in più o in meno.
  4. Deponete le briciole ottenute su pellicola e formate un panetto, che sigillerete e riporrete in frigo per mezz'ora o fino al momento di utilizzarlo.

    Deponete le briciole ottenute su pellicola e formate un panetto, che sigillerete e riporrete in frigo per mezz'ora o fino al momento di utilizzarlo.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

7 aprile 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia