Torta sette vasetti al cioccolato

La variante al cioccolato della torta sette vasetti sarà la soluzione perfetta per riciclare il cioccolato avanzato dalle feste pasquali.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 Minutes
  • Cottura: 45 Minutes
  • Costo: basso
condivisioni

La Torta sette vasetti al cioccolato è una torta super golosa perfetta per riciclare le uova di cioccolato avanzate dalle feste di Pasqua e per far felici grandi e piccini.
Questa torta l’ho provata dopo averla vista sul sito di una brava amica blogger , Enrica Panariello, del blog “Chiarapassion“. Io l’ho personalizzata usando farine alternative, evitando così quella “00” , ed usando lo zucchero di canna, vista la presenza di tanto cioccolato al latte.

È la variante della famosa Torta sette vasetti dove si sporca solo una ciotola ed una frusta e dove si usa il vasetto dello yogurt come unità di misura . Qui si arricchisce anche di tanto cioccolato al punto di renderla molto simile ad un cioccolattino.
Ogni morso sarà infatti golosissimo perché la torta si presenta con tanto cioccolato a pezzi, all’interno ed in superficie, che, in cottura, si fonderà ma rimarrà intero nella forma assumendo proprio le sembianze di un morbido cioccolatino.
Pur essendo piuttosto rustica all’aspetto è quindi una torta davvero goduriosa perfetta per buffet di compleanno, magari presentata già tagliata a fette, o come dessert  di fine pasto, specie se la servirete accompagnata da una pallina di gelato alla panna o alla vaniglia .

Nelle note troverete poi le diverse varianti e le indicazioni per renderla anche interamente gluten-free. Insomma…questa è un a torta che va assolutamente provata!

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In una terrina mettete le uova e sbattetele leggermente con una frusta a mano.

    In una terrina mettete le uova e sbattetele leggermente con una frusta a mano.
  2. Unite lo yogurt e l'olio e mescolate.

    Unite lo yogurt e l'olio e mescolate.
  3. Pulite ed asciugate il vasetto dello yogurt ed aggiungete lo zucchero, le farine , la fecola , il lievito ed il cacao amaro.

    Pulite ed asciugate il vasetto dello yogurt ed aggiungete lo zucchero, le farine , la fecola , il lievito ed il cacao amaro.
  4. Amalgamate con una frusta a mano il composto fino a che non diventerà omogeneo e senza grumi. Unite infine metà del cioccolato, tagliato a pezzi grossolani, e mescolate con una spatola.

    Amalgamate con una frusta a mano il composto fino a che non diventerà omogeneo e senza grumi. Unite infine metà del cioccolato, tagliato a pezzi grossolani, e mescolate con una spatola.
  5. Versate il composto in una teglia dal diametro di circa 22/24 cm , mettete sopra il restante cioccolato tagliato a pezzi grossi ed infornate a 180°C per circa 45 minuti: fate la prova stecchino che , pur tenendo conto dei pezzi di cioccolato all'interno , deve comunque uscire asciutto.

    Versate il composto in una teglia dal diametro di circa 22/24 cm , mettete sopra il restante cioccolato tagliato a pezzi grossi ed infornate a 180°C per circa 45 minuti: fate la prova stecchino che , pur tenendo conto dei pezzi di cioccolato all'interno , deve comunque uscire asciutto.
Note

Per una versione gluten free sostituite la farina di farro con quella di riso.

Potete usare anche solo cioccolato fondente o solo cioccolato al latte, così come potrete anche aggiungere del cioccolato bianco.

Potere poi omettere il cioccolato e fare una semplice torta al cacao, perfetta come torta da inzuppo per la merenda o la colazione.

Vi assicuro che una volta che proverete questa torta vorrete avere sempre del cioccolato da smaltire per poterla rifare!?

Salva

Salva

19 aprile 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia