Gnocchi ai funghi
Una gustosa variante dei classici gnocchi di patate con l’aggiunta di funghi nell’impasto e un condimento semplice di burro, nocciole e scaglie di Parmigiano reggiano.
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 30minuti
Tempo di cottura
5minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 30minuti
Tempo di cottura
5minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Fate bollire le patate partner da acqua fredda salata, se volete accorciare i tempi potete tagliarle a pezzettoni. Quando saranno morbide scolatele e pelatele.
  2. Mettete in ammollo i funghi secchi per una decina di minuti, poi scolateli, strizzateli e tritateli finemente.
  3. Passate le patate allo schiacciapatate, aggiungete il trito di funghi, un pizzico di sale e impastate velocemente aggiungendo un cucchiaio di farina alla volta. Appena il composto risulterà omogeneo e lavorabile cospargete la superficie di lavoro con la faina e tornate dei cilindretti dello spessore di un dito dai quali ricaverete gli gnocchi tagliandoli con un coltello.
  4. Fate bollire abbondante acqua salata e cuocetevi gli gnocchi scolandoli con una schiumarola appena vengono a galla.
  5. In una padella fate sciogliere il burro e aggiungete le nocciole sbriciolate grossolanamente, insaporitevi velocemente gli gnocchi e poi servite completando con una spolverata di pepe nero e scaglie di Parmigiano Reggiano.