Naked cake con crema chantilly e fragole
Ingredienti
Istruzioni
  1. Separate i tuorli dagli albumi.
  2. Setacciate insieme in una grande ciotola la farina, lo zucchero, il bicarbonato e il lievito.
  3. Fate un buco al centro e versate in questo ordine e senza mescolare: l’olio, i tuorli, la spremuta del limone, la scorza del limone grattugiata.
  4. Montate a neve ferma gli albumi con 3 gocce di limone.
  5. Mescolate gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo e da ultimo inserite gli albumi montati.
  6. Versate il composto nello stampo senza ungerlo né infarinarlo. Se usate uno stampo tradizionale invece dovrete ungere e infarinare la base e i bordi. Infornate e cuocete a 165° per 55 minuti e poi a 175° per 10 minuti.
  7. Fate freddare il dolce nello stampo capovolto sui piedini.
  8. Preparate la crema chantilly montando la panna freddissima con lo zucchero a velo, aggiungete poi verso al fine l’estratto di vaniglia.
  9. Pulite bene le fragole e asciugatele. Alcune tagliatele sottilmente a fettine, altre lasciatele intere anche con il picciolo verde per la decorazione.
  10. Tagliate la torta per la lunghezza in due o tre dischi.
  11. Io per avere un riferimento ho tagliato prima una fetta così da avere il giusto punto per sovrapporre gli strati.
  12. Spalmate con una spatola la crema chantilly. E poi disponete le fettine di fragola. Sovrapponete un disco di torta e ripete l’operazione fino ad ultimare gli strati.
  13. Spatolate un po’ di crema intorno ai bordi senza ricoprirli e sopra la torta, dove disporrete le fragole intere a decorare. Ultimate con poco zucchero a velo.
Recipe Notes

L’ideale è montare il dolce il giorno seguente.