Panadas con carne di maiale alla soia
Squisiti ripieni di carne tipici della sardegna, rivisitati in chiave orientale
Porzioni Tempo di preparazione
20porzioni 1ora
Tempo di cottura
25minuti
Porzioni Tempo di preparazione
20porzioni 1ora
Tempo di cottura
25minuti
Ingredienti
Per la pasta
Per il ripieno
Istruzioni
  1. In una spianatoia, preparate la farina a fontana, a parte sciogliete lo strutto e il sale nell’acqua tiepida. Impastate energicamente per almeno 30 minuti, aggiungendo i liquidi poco alla volta, ottenendo una pasta liscia e compatta. Avvolgete il panetto ottenuto con pellicola e ponete in frigorifero a riposare qualche ora.
  2. Preparate il ripieno, facendo saltare in padella la pasta di salsiccia con il cipollotto tagliato a rondelle e i gambi a dadini e sfumate il tutto con la salsa di soia.
  3. Stendete la pasta con un mattarello, non troppo sottile, altrimenti si romperà durante la chiusura delle panadas. Con due coppa pasta cilindrici, oppure con un bicchiere e una tazzina da caffè, ricavate due dischi per ogni panada, uno grande e uno più piccolino che andrà a sovrapporsi al ripieno. Poggiate sul palmo della mano il cilindro più grande (diametro di un bicchiere) ponete al centro un cucchiaio di ripieno, adagiate sopra il ripieno il disco di pasta più piccolo (diametro di una tazzina da caffé). Richiudete il bordo della panada pizzicando con indice e pollice e creando un cordoncino regolare tutto intorno che impedirà al ripieno di uscire e renderà la tortina molto elegante.
  4. Cuocete le vostre panadas in forno caldo a 180° per circa 25-30 minuti, fino a doratura. Assaporatele calde.