Ravioli di zucchine su crema di patate al limone
Porzioni Tempo di preparazione
4 75minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 75minuti
Ingredienti
Per la pasta
Per il ripieno
Per la crema
Istruzioni
  1. Setacciate la farina insieme all’amido di mais all’interno di una ciotola capiente, fate la fontana al centro e versateci le uova, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio. Iniziate a mescolare le uova con le dita, con dei movimenti circolari che dal centro vanno via via verso l’esterno incorporando farina dai bordi.
  2. Quando le uova saranno state assorbite dalla farina, versate il composto su una spianatoia e impastate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e passate alla preparazione del ripieno.
  3. Spuntate le zucchine, lavatele e grattugiatele con una grattugia a fori larghi.
  4. Scaldate una padella antiaderente con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, aggiungete lo spicchio d’aglio schiacciato e un’acciughina sott’olio. Mescolate bene con un cucchiaio di legno affinchè l’acciuga si sciolga, poi eliminate l’aglio e aggiungete le zucchine grattugiate.
  5. Fate cuocere a fuoco vivace per 5 minuti, salate, pepate , spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  6. Trasferite le zucchine in una ciotolina e mescolatele con il Parmigiano grattugiato.
  7. Stendete la pasta fino ad uno spessore di 2-3 millimetri, ricavate dei dischi con un coppa pasta da circa 6 centimetri di diametro, mettete al centro di metà dei dischi un cucchiaino di ripieno, inumidite il bordo e richiudete sormontando con un altro disco di pasta. Cercate di far uscire tutta l’aria dal raviolo e sigillate bene i bordi. Stendete i ravioli su un piano infarinato e copriteli con un canovaccio pulito.
  8. Per la crema fate bollire le patate partendo da acqua fredda alla quale avrete aggiunto una manciata di sale grosso. Quando saranno morbide scolatele, sbucciatele e passatele allo schiaccia patate. Riunite la polpa in una pentola e aggiungete il burro, il latte e mescolate bene. Dovete ottenere una consistenza cremosa quindi regolatevi aggiungendo più o meno latte. Quando la crema è pronta spegnete il fuoco, aggiungete il succo di limone, un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata e mescolate.
  9. Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata per 5 minuti, scolateli e passateli in una padella con una noce di burro. Serviteli su un letto di crema di patate e terminate il piatto con poco Parmigiano grattugiato e una spolverata di pepe nero.