Ghirlande di meringa
Deliziose ghirlande di meringa facili da realizzare e perfette come addobbo natalizio
Porzioni Tempo di preparazione
18porzioni 20minuti
Tempo di cottura
3ore
Porzioni Tempo di preparazione
18porzioni 20minuti
Tempo di cottura
3ore
Ingredienti
Istruzioni
  1. In planetaria, o in una bacinella con le fruste, iniziate a montare gli albumi insieme al succo di limone, prima lentamente e poi aumentando pian piano la velocità. Quando il volume degli albumi sarà aumentato di circa 4 volte il volume iniziale, aggiungete lo zucchero, poco alla volta e lentamente continuando a montare. Aggiungete il colorante alimentare in polvere e continuate a montare fino ad ottenere un composto lucido, fermo e molto sodo.
  2. Trasferite il composto in un sac à poche usa e getta con bocchetta a stella tipo 2D e formate, sulla teglia rivestita di carta forno, un cerchio con due giri. Sulla chiusura posizionate 3 palline rosse di zucchero. Otterrete 18 meringhe circa. Infornate e lasciate asciugare in forno a 85°C (teglia a mezza altezza) per circa 3 ore lasciando lo sportello leggermente aperto (con un cucchiaio di legno o un canovaccio) per permettere all’umidità di uscire. Se utilizzate il forno ventilato potete saltare questo passaggio e aprire lo sportello solo negli ultimi 10 minuti di cottura. Una volta asciutte, lasciate asciugare ancora le meringhe a forno spento per qualche ora e poi decorate con nastrino e confezionate.
Recipe Notes

Le meringhe possono essere preparate con largo anticipo e conservate in una scatola di latta.
Le meringhe non vanno cotte ma devono asciugare, per questo è importante conoscere la temperatura reale del proprio forno (sappiamo che spesso la temperatura reale non corrisponde a quella impostata) attraverso l’aiuto di un termometro da forno.
Le ghirlande possono essere lasciate anche bianche oppure colorate di verde, naturalmente, con del tè matcha in polvere.