Arancini di carnevale

Dolci girelle fritte al profumo d’arancia.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 120 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Come vuole la tradizione questo è il momento di festeggiare con i grandi fritti di carnevale.

E proprio dalla tradizione giunge la ricetta degli arancini: dolci girelle fritte al profumo d’arancia.

Ogni ricetta rappresenta la sua terra, ad essa è legata per la storia e per l’inventiva delle massaie che con poco erano capaci di portare in tavola piatti evocativi e legati alle feste del calendario.

E, gli arancini, tipici della tradizione marchigiana, non smentiscono questa vocazione delle massaie che con un pò di farina, acqua e lievito erano capaci di realizzare queste dolci girelle per festeggiare il carnevale.

Il loro nome si deve al profumo d’arancia che le caratterizza.

Come ogni grande ricetta della tradizione che si rispetti, bastano pochi ingredienti, il tempo di attesa della lievitazione dell’impasto e tanto olio bollente per catturare la loro essenza.

 

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete la farina a fontana, aggiungete 2 cucchiai di zucchero, l’uovo e il burro sciolto. Cominciate ad impastare. Scaldate il latte, sciogliete il lievito e versatelo a filo nell’impasto, lavorate fino ad avere un composto morbido ed elastico.

    Mettete la farina a fontana, aggiungete 2 cucchiai di zucchero, l’uovo e il burro sciolto.
Cominciate ad impastare.
Scaldate il latte, sciogliete il lievito e versatelo a filo nell’impasto, lavorate fino ad avere un composto morbido ed elastico.
  2. Fate lievitare fino al raddoppio dell’impasto.

    Fate lievitare fino al raddoppio dell’impasto.
  3. Preparate il ripieno mescolando lo zucchero rimasto con la buccia delle due arance grattugiate.

    Preparate il ripieno mescolando lo zucchero rimasto con la buccia delle due arance grattugiate.
  4. Stendere l’impasto dandogli una forma rettangolare, spennellare con dell’acqua e cospargere con lo zucchero aromatizzato, arrotolare su se stesso. Dal rotolo ottenuto tagliare delle fette spesse 1 cm.

    Stendere l’impasto dandogli una forma rettangolare, spennellare con dell’acqua e cospargere con lo zucchero aromatizzato, arrotolare su se stesso.
Dal rotolo ottenuto tagliare delle fette spesse 1 cm.
  5. Friggere in olio bollente. Cospargere di zucchero a velo.

    Friggere in olio bollente.
Cospargere di zucchero a velo.

30 Gennaio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia