Categorie
Colazione Dolci Per Bambini

Ciambella Giraffa

La Ciambella Giraffa è un dolce molto buono e scenografico, che richiama i colori e le macchie di questo simpatico animale ed è perfetta per una piacevole colazione, un’allegra merenda oppure da proporre ad una festicciola di bambini.

Presentata da Natalia Cattelani alla trasmissione di Rai1 La Prova del Cuoco, la Ciambella Giraffa sta conquistando proprio tutti grazie alla sua bontà, alla bellezza e alla facilità di esecuzione.

Nella ricetta della Ciambella Giraffa è previsto l’utilizzo della farina di mandorle che può essere sostituita con farina di cocco o con altra farina 00. Da sottolineare che per la realizzazione di questa torta non è previsto l’uso del burro, rendendola di fatto più leggera rispetto al classico ciambellone.

giraffa
giraffa
Stampa
Aggiungi alla tua lista della spesa
Questa ricetta è nella tua lista della spesa
Porzioni Tempo di preparazione
14 persone 15 minuti
Tempo di cottura
45 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
14 persone 15 minuti
Tempo di cottura
45 minuti
giraffa
giraffa
Stampa
Aggiungi alla tua lista della spesa
Questa ricetta è nella tua lista della spesa
Porzioni Tempo di preparazione
14 persone 15 minuti
Tempo di cottura
45 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
14 persone 15 minuti
Tempo di cottura
45 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Setacciate la farina insieme il lievito per dolci. In una prima ciotola montate a neve gli albumi con 100 grammi di zucchero. Unite 50 grammi di olio, 50 grammi di latte, la farina di mandorle, l'aroma di mandorle e 100 grammi della farina 00 setacciata in precedenza con il lievito. Lavorate fino a che l’impasto risulterà ben omogeneo;
    Setacciate la farina insieme il lievito per dolci. In una prima ciotola montate a neve gli albumi con 100 grammi di zucchero. Unite 50 grammi di olio, 50 grammi di latte, la farina di mandorle, l'aroma di mandorle e 100 grammi della farina 00 setacciata in precedenza con il lievito. Lavorate fino a che l’impasto risulterà ben omogeneo;
  2. In un’altra ciotola lavorate i tuorli con gli altri 100 grammi di zucchero, fino a che il composto risulterà bello chiaro. Aggiungete 50 grammi di latte, 50 grammi di olio, poi i rimanenti 150 grammi della farina setacciata e la scorza grattugiata del limone;
  3. Imburrate ed infarinate uno stampo per ciambelle e versate sul fondo metà del composto di tuorli. Spolverate con il cacao setacciato tutto lo strato. Versate metà del composto di albumi e spolverate di nuovo con il cacao. Proseguite con le restanti metà degli impasti, spolverando ogni volta con il cacao, tranne che sulla superficie dell'ultimo strato;
    Imburrate ed infarinate uno stampo per ciambelle e versate sul fondo metà del composto di tuorli. Spolverate con il cacao setacciato tutto lo strato. Versate metà del composto di albumi e spolverate di nuovo con il cacao. Proseguite con le restanti  metà degli impasti, spolverando ogni volta con il cacao, tranne che sulla superficie dell'ultimo strato;
  4. Passate in forno caldo a 180 gradi per 45 minuti. Per verificare se il dolce è cotto, infilzate la torta con uno stecchino, se questo esce pulito, senza pezzi di impasto attaccati, potete sfornare, altrimenti proseguite ancora per qualche altro minuto.


Lascia un commento