Calamari fritti

La frittura di calamari irresitibile secondo di pesce

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I Calamari fritti sono uno dei secondi piatti di pesce più gustoso della cucina mediterranea, croccanti anelli panati a cui è impossibile poter resistere.

Un piatto che profuma di mare facile da realizzare anche a casa, tagli a rondelle i calamari li passi nella farina, li friggi e porti in tavola una bontà unica.

La scelta della farina varia a seconda della regione di appartenenza o ai vostri gusti, in questo caso abbiamo utilizzato una farina 00 ma avrete un ottimo risultato anche con la farina di semola o mais.

Non vi resta altro che recarvi dal vostro pescivendolo di fiducia e mettervi ai fornelli, se siete alle prime armi vi consigliamo di farvi aiutare dal vostro rivenditore nella pulizia di questo pesce.

Unica condizione, servirli caldissimi.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Iniziamo con la pulizia dei calamari. Tirate con forza i tentacoli staccando così la testa e parte delle interiora. Eliminate l'osso all'interno dei calamari. Incidete i calamari e tirate con le mani via la pelle violacea. Lavate bene i calamari all'interno.

    Iniziamo con la pulizia dei calamari.
Tirate con forza i tentacoli staccando così la testa e parte delle interiora.
Eliminate l'osso all'interno dei calamari.
Incidete i calamari e tirate con le mani via la pelle violacea.
Lavate bene i calamari all'interno.
  2. Tagliate ad anelli i calamari. Tagliate anche parte della testa elimando gli occhi.

    Tagliate ad anelli i calamari.
Tagliate anche parte della testa elimando gli occhi.
  3. Versate la farina e il sale in una ciotola, mescolate bene i due ingredienti. Passate i calamari nella farina.

  4. Scaldate l'olio in un pentolino o in friggitrice a 170°. L'olio dovrà essere profondo mi raccomando.

    Scaldate l'olio in un pentolino o in friggitrice a 170°.
L'olio dovrà essere profondo mi raccomando.
  5. Una volta fritti mettete i vostri calamari su della carta assorbente e serviteli ancora caldissimi.

 

17 luglio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia