Semifreddo alla Pesca e Amaretti

Quando un classico della pasticceria incontra il sapore delizioso del frutto estivo per eccellenza.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Il Semifreddo alla Pesca e Amaretti è un dolce al cucchiaio strepitoso, che unisce tutta la bontà di una preparazione classica della pasticceria al sapore delizioso del frutto estivo per eccellenza.

Gli amaretti sbriciolati donano a questo dolce una nota croccante che renderà ogni cucchiaiata un attimo di vera estasi.

Per questa ricetta di semifreddo alla pesca e amaretti utilizzeremo la meringa italiana, la base classica di questo tipo di dolci, impiegata per la sua azione anticongelante che impedisce la formazione di cristalli di ghiaccio e permette di ottenere una struttura cremosa.

Per questo semifreddo alla pesca abbiamo optato per uno stampo rotondo di diametro 22 cm, ma potete scegliere la forma che più preferite, anche uno stampo rettangolare da plumcake.

Ingredienti per 12 Persone

Per la meringa italiana

Restanti ingredienti

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sbucciate le pesche, tagliate la polpa a tocchetti fino ad ottenere 250 grammi e frullatela. Unite 30 grammi di zucchero e lasciate riposare in frigo. Sbriciolate in maniera grossolana gli amaretti. Rivestite uno stampo con la pellicola trasparente;

    Sbucciate le pesche, tagliate la polpa a tocchetti fino ad ottenere 250 grammi e frullatela. Unite 30 grammi di zucchero e lasciate riposare in frigo. Sbriciolate in maniera grossolana gli amaretti. Rivestite uno stampo con la pellicola trasparente;
  2. Preparate la meringa italiana mettendo sul fuoco l’acqua e 100 grammi di zucchero. Nel frattempo iniziate a montare gli albumi con i restanti 10 grammi di zucchero a velocità minima. Misurate con un termometro lo sciroppo e appena raggiungerà una temperatura di 121 gradi unitelo a filo agli albumi e continuate a lavorare aumentando la velocità fino a che la meringa risulterà ben montata e soda;

    Preparate la meringa italiana mettendo sul fuoco l’acqua e 100 grammi di zucchero. Nel frattempo iniziate a montare gli albumi con i restanti 10 grammi di zucchero a velocità minima. Misurate con un termometro lo sciroppo e appena raggiungerà una temperatura di 121 gradi unitelo a filo agli albumi e continuate a lavorare aumentando la velocità fino a che la meringa risulterà ben montata e soda;
  3. Unite alla meringa italiana la polpa di frutta frullata e mescolate. Aggiungete anche gli amaretti sbriciolate e mischiate. Montate la panna e incorporatela delicatamente al resto degli ingredienti;

    Unite alla meringa italiana la polpa di frutta frullata e mescolate. Aggiungete anche gli amaretti sbriciolate e mischiate. Montate la panna e incorporatela delicatamente al resto degli ingredienti;
  4. Versate tutto nello stampo e passate in freezer per almeno 6 ore. Al momento di servire tirate fuori dallo stampo il dolce e guarnite a piacere con fettine di pesca e amaretti

    Versate tutto nello stampo e passate in freezer per almeno 6 ore. Al momento di servire tirate fuori dallo stampo il dolce e guarnite a piacere con fettine di pesca e amaretti


27 luglio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia