Torta foresta nera
Porzioni Tempo di preparazione
8persone 1ora
Tempo di cottura
40minuti
Porzioni Tempo di preparazione
8persone 1ora
Tempo di cottura
40minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparate per prima cosa la torta. Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema gonfia e spumosa. Incorporate l’olio e poi il caffè. Per ultimo, incorporate la farina, il cacao e il lievito setacciati, mescolando delicatamente con una spatola oppure una frusta a mano.
  2. Versate l’impasto in una teglia foderata con carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 170° per 35/40 minuti. Lasciate raffreddare un po’ poi sformate. Mettete in frigo per almeno un paio di ore, coperta con della pellicola per alimenti. Sarà più facile tagliare la torta senza sbriciolarla.
  3. Nel frattempo, preparate la bagna che vi servirà per inumidire la torta. Mettete a bollire l’acqua con i 2 cucchiai di zucchero. Lasciate bollire per 5 minuti a fuoco alto, poi spegnete e aggiungete il liquore Kirsch. Lasciate raffreddare completamente.
  4. Preparate la composta di ciliegie. Snocciolate i 200 g di ciliegie, mettetele in un padellino antiaderente, aggiungete i 2 cucchiai di zucchero e un goccio di acqua (un paio di cucchiai). Scaldate su fiamma moderata fino a quando si crea un composto sciropposo e le ciliegie sono tenere ma non disfatte. Unite il succo di limone e lasciate cuocere ancora un minuto. Spegnete e lasciate raffreddare.
  5. Una volta raffreddata bene la torta, tagliatela orizzontalmente in 3 strati. Montate 1/2 della panna a neve ferma e tenete il resto in frigo. Mettete uno strato della torta sopra un piatto da portata e con l’aiuto di un pennello da cucina, inumidite la torta in maniera omogenea. Ricoprite con 1/2 della confettura e poi con un strato abbondante di panna montata. distribuite metà della composta di ciliegie sopra la panna e poi sovrapponete un secondo strato di torta. Proseguite allo stesso modo fino a chiudere con l’ultimo strato di torta.
  6. Grattugiate il cioccolato fondente con una grattugia a fori larghi oppure fate dei ricciolini, usando un pelapatate. Tenete da parte per la decorazione finale. Montate la restante panna e spalmatela in modo su tutta la superficie della torta, senza badare all’estetica. Rivestite i lati della torta con il cioccolato grattugiato. Riempite un sac à poche con la bocchetta a stella con la panna e fate dei ciuffetti, lungo tutto il perimetro superiore della torta. Decorate anche il perimetro inferiore, quello a contatto con il piatto da portata, con dei ciuffetti. In questo modo, coprirete tutte le imperfezioni della lavorazione.
  7. Come tocco finale, mettete qualche bella ciliegia sulla torta e ancora del cioccolato grattugiato al centro. Riempite qualche spazio vuoto con i ciuffetti i panna per finire tutto.
  8. Tenete in frigo per almeno 3 ore prima di servire.
Recipe Notes

Al posto del Kirsch, potete usare anche il Maraschino, ma se il dolce è destinato ad essere mangiato anche dai bambini, potete omettere del tutto il liquore e usare soltanto lo sciroppo di acqua e zucchero per inumidire la torta. 

Potete usare le codette di cioccolato già pronte al posto del cioccolato fondente grattugiato. L’effetto sarà altrettanto bello e risparmierete tempo. 

Al posto della panna vegetale già zuccherata (tipo Hoplà), potete usare la panna fresca. In questo caso aggiungete 4 o 5 cucchiai di zucchero a velo mentre montate la panna, che dev’essere freddissima. Nei dolci decorati, la panna vegetale ha una tenuta maggiore e smonta meno facilmente. Nei periodi più caldi, è un aspetto da non sottovalutare.