Babaganoush, caviale di melanzane

la salsa di melanzane e tahina più famosa del Medio Oriente, ideale anche per i vegani!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Conosciuto anche come caviale di melanzane, il babaganoush è una salsa tipica della cucina mediorientale e in particolar modo della tradizione culinaria israeliana.

Come molte ricette mediorientali il babaganoush prevede l’uso di spezie e della tahina, una preparazione ottenuta dai semi di sesamo.

Questa crema a base di polpa di melanzana e tahina viene servita per accompagnare la pita o le falafel, le tipiche polpette di ceci.

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavatele melanzane e incidetele nel senso della lunghezza. Avvolgetele con della carta stagnola e cuocetele in forno a 200°C per circa un'ora.

    Lavatele melanzane e incidetele nel senso della lunghezza.
Avvolgetele con della carta stagnola e cuocetele in forno a 200°C per circa un'ora.
  2. Nel frattempo schiacciate l'aglio, spremete il limone e lavorate il tutto in un'ampia ciotola con la tahina. Dovrete ottenere una crema liscia.

    Nel frattempo schiacciate l'aglio, spremete il limone e lavorate il tutto in un'ampia ciotola con la tahina.
Dovrete ottenere una crema liscia.
  3. Una volta raffreddate le melanzane, scavatele e prelevate solo la polpa e unitela alla crema a base di aglio e limone che avete preparato in precedenza. Aggiungete l'olio e lavorate il tutto con una forchetta.

  4. Il Babaganoush non deve risultare una crema liscia: è una salsa rustica, uniforme ma non deve assolutamente essere frullata. Regolate di sale e guarnite con paprika e semi di sesamo tostati e servite.

 

1 agosto 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia