Bomboloni al forno

I dolci lievitati per eccellenza, nella loro versione leggera al forno.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I Bomboloni rientrano nella categoria dei dolci tipici da colazione e merenda, ma in questa caso, invece di essere fritti nell’olio, sono preparati al forno, rimanendo molto più leggeri.

Per far lievitare l’impasto della nostra ricetta utilizzeremo il Lievito Madre, rendendo i nostri bomboloni ancora più digeribili.

Una volta pronti, i bomboloni al forno sono stati farciti con la Crema Pasticcera veloce al microonde, ma voi potete seguire la preparazione che più preferite, oppure riempire con crema di nocciole spalmabile, marmellata oppure gustarli semplici, risulteranno sempre squisiti.

Dati i tempi lunghi di lievitazione, consigliamo di preparare l’impasto sul tardo pomeriggio, formare e lasciare lievitare i bomboloni durante la notte nel forno spento, in modo da cuocerli la mattina.

Ingredienti per 12 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Rinfrescate il lievito madre e quando sarà raddoppiato procedete con la ricetta. Nel boccale della planetaria miscelate le farine, unite lo zucchero, il miele, il lievito madre spezzettato, due uova e lavorate con il gancio a foglia alla minima velocità. Quando le uova saranno assorbite, cominciate a versare poco per volta anche il latte;

    Rinfrescate il lievito madre e quando sarà raddoppiato procedete con la ricetta. Nel boccale della planetaria miscelate le farine, unite lo zucchero, il miele, il lievito madre spezzettato, due uova e lavorate con il gancio a foglia alla minima velocità. Quando le uova saranno assorbite, cominciate a versare poco per volta anche il latte;
  2. Esaurito tutto il latte, togliete la foglia, mettete il gancio e ricominciate a far lavorare la macchina. Alternando, aggiungete la vanillina, la scorza grattugiata del limone, il sale e il burro morbido a pezzetti un po’ per volta. Aumentate la velocità e lasciate impastare per una decina di minuti;

  3. Rivoltate l’impasto su un piano di lavoro infarinato e lasciate riposare coperto con il boccale della planetaria. Trascorso questo tempo dovete “pirlare” la pasta formando una palla, ossia con i palmi delle mani rivolti verso l’alto lavorate l’impasto tirandolo leggermente sotto, ruotandolo contemporaneamente su se stesso, fino a che lo sentirete in tensione. Durante questa operazione infarinate spesso il ripiano e le mani. Lasciate riposare l’impasto per un paio di ore coperto;

  4. Ricavate delle palline del peso di circa 50 grammi, pirlate anche queste e posizionatele sopra una placca coperta di carta forno ben distanziate. Lasciate lievitare fino a che saranno triplicate, il che dovrebbe avvenire in circa otto ore. Sbattete l’uovo e pennellate la superficie dei bomboloni. Infornate in forno caldo a 180 gradi per venti minuti, almeno finché non risulteranno dorati in superficie. Una volta freddi farcite e spolverate a piacere con lo zucchero a velo.


16 agosto 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia