Cheesecake alla mandorla

Un dolce freddo e senza cottura che va assolutamente preparato.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 60 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La cheesecake senza cottura è senza dubbio la protagonista dell’estate, una golosa tentazione a cui  è difficile resistere.

Fresca e cremosa, in questa ricetta anche abbastanza light avendo al suo interno la ricotta, sarà impossibile non affondare il cucchiaino nel suo morbido ripieno.

Un dolce che si presenta sintetico ed essenziale, ma che punta tutto sul suo sapore e sull’immediata individuazione della mandorla, quasi un “biancomangiare” in versione “cheesecake“.

Un dolce semplice alla vista, delizioso al gusto, dedicato a chi ama i sapori leggeri e delicati.

Ingredienti per 8 Persone

Per la base

Per la crema

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Fate fondere il burro in un pentolino e lasciatelo intiepidire. Sbriciolate finemente i biscotti e amalgamateli in una terrina insieme al burro.

    Fate fondere il burro in un pentolino e lasciatelo intiepidire.
Sbriciolate finemente i biscotti e amalgamateli in una terrina insieme al burro.
  2. In cerchio o in uno stampo a cerniera versate il composto di biscotti e premete bene con le mani per formare uno strato uniforme. Mettete in frigo a riposate per almeno un ora.

    In cerchio o in uno stampo a cerniera versate il composto di biscotti e premete bene con le mani per formare uno strato uniforme.
Mettete in frigo a riposate per almeno un ora.
  3. Nel frattempo preparate la crema: ammorbidite la colla di pesce in acqua fredda per 15 minuti. Scaldate metà del latte e unite la colla di pesce strizzata, fatela sciogliere mescolando e unite il resto del latte di mandorla. In una terrina setacciate la ricotta, incorporate a filo il latte con la gelatina e la panna semimontata, amalgamate bene il composto e aggiungete la granella di mandorla, profumate con i semi della bacca di vaniglia.

    Nel frattempo preparate la crema: ammorbidite la colla di pesce in acqua fredda per 15 minuti. Scaldate metà del latte e unite la colla di pesce strizzata, fatela sciogliere mescolando e unite il resto del latte di mandorla.
In una terrina setacciate la ricotta, incorporate a filo il latte con la gelatina e la panna semimontata, amalgamate bene il composto e aggiungete la granella di mandorla,  profumate con i semi della bacca di vaniglia.
  4. Versate la crema sulla base di biscotti e aiutandovi con una spatola livellatela allo stampo. Sigillate con la pellicola trasparente e lasciate in frigo per circa 12 ore.

    Versate la crema sulla base di biscotti e aiutandovi con una spatola livellatela allo stampo. 
Sigillate con la pellicola trasparente e lasciate in frigo per circa 12 ore.
  5. Sformate il dolce su un piatto da portata e decorate a piacere.

    Sformate il dolce su un piatto da portata e decorate a piacere.

6 agosto 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia