Passata di pomodoro

Un grande classico delle conserve di fine estate

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 60 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Estate, tempo di pomodori e tempo di preparare la regina delle conserve: la passata di pomodoro.

Pomodori rigorosamente San Marzano, cipolla, carote, basilico e la salsa più famosa del made in Italy è pronta per essere conservata.

Inutile dire che è d’obbligo l’assaggio con del pane fresco: il test per eccellenza!

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Iniziate lavando i pomodori, tagliandoli a metà e svuotandoli dei semi e dell'acqua di maturazione.

    Iniziate lavando i pomodori, tagliandoli a metà e svuotandoli dei semi e dell'acqua di maturazione.
  2. Pulite le carote, il sedano e la cipolla e tritateli grossolanamente.

  3. In una pentola dai bordi alti scaldate l'olio e fate soffriggere per una decina di minuti il trito di cipolla e carote.

    In una pentola dai bordi alti scaldate l'olio e fate soffriggere per una decina di minuti il trito di cipolla e carote.
  4. Aggiungete i pomodori tagliati a pezzi e mescolate bene. Unite le foglie di basilico.

    Aggiungete i pomodori tagliati a pezzi e mescolate bene.
Unite le foglie di basilico.
  5. Cuocete il tutto a fuoco basso per circa 40 minuti. Il pomodoro dovrà risultare appassito.

  6. Passate la salsa di pomodoro nel passaverdura o nell'apposita macchina per la salsa in modo da eliminare le bucce del pomodoro e rendere liscia la vostra passata di pomodoro.

Note

Se volete conservare la passata di pomodoro versatela in vasetti puliti.

Chiudeteli con il tappo a chiusura ermetica e sterilizzateli mettendoli dentro una pentola con acqua bollente.

Fateli bollire per circa 30 minuti.

Toglieteli dalla pentola e fateli raffreddare.

 


20 agosto 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia