Rotolo alle pesche

La versione estiva di un dolce sempre molto apprezzato.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Il Rotolo alle Pesche è un dolce estivo squisito che per il suo ripieno utilizza tutta la bontà succosa e fresca di uno dei frutti più amati di sempre.

Contrariamente a quanto si possa pensare, il rotolo alle pesche è un dessert semplice e veloce da realizzare, in quanto la pasta biscotto con cui è fatto cuoce in pochissimo tempo, circa otto minuti.

Il rotolo alle pesche è un vero e proprio jolly della pasticceria casalinga, visto che può essere servito sia a colazione, che a merenda, può rappresentare un ottimo fine pasto e, opportunamente decorato, può essere utilizzato come torta da festeggiamento per celebrare un’occasione importante.

 

Ingredienti per 10 Persone

Per la pasta biscotto:

Per la farcia:

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Separate i tuorli dagli albumi e metteteli in due recipienti capienti. Aggiungete agli albumi 35 grammi di zucchero e montate a neve soda. Aggiungete ai tuorli i rimanenti 100 grammi di zucchero e il miele, lavorando fino a che il tutto risulterà chiaro e spumoso. Aggiungete la farina setacciata ai tuorli e amalgamate per bene;

    Separate i tuorli dagli albumi e metteteli in due recipienti capienti. Aggiungete agli albumi 35 grammi di zucchero e montate a neve soda. Aggiungete ai tuorli i rimanenti 100 grammi di zucchero e il miele, lavorando fino a che il tutto risulterà chiaro e spumoso. Aggiungete la farina setacciata ai tuorli e amalgamate per bene;
  2. Mescolate albumi e tuorli poco per volta, delicatamente, senza farli smontare. Ricoprite una leccarda con la carta forno (se volete facilitare questa operazione, potete fissare la carta con un po’ di burro). Versate l’impasto sulla leccarda e livellate. Passate in forno caldo a 220 gradi, posizione centrale, per 8 minuti. Sfornate la pasta biscotto e fatela scivolare via dalla leccarda. Tagliate un secondo foglio di carta forno e spolveratelo di zucchero. Girate la pasta biscotto sul nuovo foglio;

    Mescolate albumi e tuorli poco per volta, delicatamente, senza farli smontare. Ricoprite una leccarda con la carta forno (se volete facilitare questa operazione, potete fissare la carta con un po’ di burro). Versate l’impasto sulla leccarda e livellate. Passate in forno caldo a 220 gradi, posizione centrale, per 8 minuti. Sfornate la pasta biscotto e fatela scivolare via dalla leccarda. Tagliate un secondo foglio di carta forno e spolveratelo di zucchero. Girate la pasta biscotto sul nuovo foglio;
  3. Eliminate delicatamente la carta della cottura. Lasciate freddare la pasta coperta con un panno pulito. Sbucciate le pesche e ricavate 250 grammi di polpa che taglierete a tocchetti piccoli. Mettete la polpa in un pentolino, aggiungete il succo di limone, l’acqua e lo zucchero. Passate sul fornello a fuoco basso per 10 minuti rimestando ogni tanto. Spegnete e fate freddare. Con un colino separate il liquido di cottura dalla polpa. Con il liquido bagnate la pasta biscotto;

    Eliminate delicatamente la carta della cottura. Lasciate freddare la pasta coperta con un panno pulito. Sbucciate le pesche e ricavate 250 grammi di polpa che taglierete a tocchetti piccoli. Mettete la polpa in un pentolino, aggiungete il succo di limone, l’acqua e lo zucchero. Passate sul fornello a fuoco basso per 10 minuti rimestando ogni tanto. Spegnete e fate freddare. Con un colino separate il liquido di cottura dalla polpa. Con il liquido bagnate la pasta biscotto;
  4. Montate la panna con lo zucchero a velo e ricoprite la pasta biscotto. Distribuite anche la polpa di pesca. Arrotolate la pasta biscotto dal lato più corto. Decorate a piacere con altra panna montata e fette di pesca, oppure spolverate semplicemente con lo zucchero a velo. Lasciate riposare in frigo prima di servire.

    Montate la panna con lo zucchero a velo e ricoprite la pasta biscotto. Distribuite anche la polpa di pesca. Arrotolate la pasta biscotto dal lato più corto. Decorate a piacere con altra panna montata e fette di pesca, oppure spolverate semplicemente con lo zucchero a velo. Lasciate riposare in frigo prima di servire.


4 agosto 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia