Cake pops ragnetto

Simpatici e deliziosi Cake pops, perfetti per le feste di Halloween

  • Difficoltà: difficile
  • Preparazione: 2 ore
  • Costo: basso
condivisioni

I Cake pops ragnetto sono dei deliziosi e simpatici dolcetti, ideali per le feste di Halloween. I Cake pops sono molto scenografici e in fondo non sono difficili da fare, richiedono solo un po’ di tempo e di pazienza. Questi dolcetti di origine americana sono dei bocconcini preparati con della torta sbriciolata, a cui viene aggiunta una crema, del formaggio cremoso o della confettura, per formare delle palline. Le palline vengono poi infilzate con uno stecco da lecca lecca e poi vengono ricoperte con cioccolato fuso, confettini, cioccolato in scaglie e tutto ciò che la fantasia vi suggerisce. 

Preparare i Cake pops ragnetto è divertente ed è un’attività che può essere fatta insieme ai vostri bambini, che impazziranno dalla gioia e passeranno un pomeriggio diverso dal solito. Chiunque rimarrà sbalordito nel vedere i vostri Cake pops ragnetto e  la festa di Halloween sarà un grande successo!

la ricetta dei cake pops ragnetto

Ingredienti per 5 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sbriciolate la torta e unitevi la confettura e il formaggio spalmabile. Impastate con le mani fino ad ottenere un panetto compatto. Formate 5 palline, rotolando l'impasto tra i palmi delle mani, mettetele su un vassoietto e ponete in freezer per 15 – 20 minuti oppure in frigo per almeno 1 ora.

    Sbriciolate la torta e unitevi la confettura e il formaggio spalmabile. Impastate con le mani fino ad ottenere un panetto compatto. Formate 5 palline, rotolando l'impasto tra i palmi delle mani, mettetele su un vassoietto e ponete in freezer per 15 – 20 minuti oppure in frigo per almeno 1 ora.
  2. Mentre le palline riposano, prendete le rotelle di liquirizia e srotolatele. Dividetele a metà per la lunghezza e tagliate la liquirizia a pezzetti, per creare le zampette dei ragnetti. Considerate 6 zampette per ciascuno cake pop. Preparate anche le caramelle Smarties per fare gli occhietti.

  3. Scioglete il cioccolato a bagnomaria, insieme all'olio. Mescolate con una spatola oppure un cucchiaio di legno e quando il cioccolato è fuso, spegnete il fuoco. Prendete le palline dal freezer. Intingete 1 stecco nel cioccolato sciolto e infilatelo nella pallina, arrivando a metà. Proseguite così con tutte le palline. Ora intingete una pallina nel cioccolato fuso, aiutandovi con un cucchiaino per ricoprirla tutta. Lasciate sgocciolare il cioccolato in eccesso. A questo punto, ricoprite la pallina con le scaglie di cioccolato e poi poggiatela su un foglio di carta forno, con lo stecco rivolto verso l'alto. Infilate delicatamente le zampette, 3 da un lato e 3 dall'altro.

    Scioglete il cioccolato a bagnomaria, insieme all'olio. Mescolate con una spatola oppure un cucchiaio di legno e quando il cioccolato è fuso, spegnete il fuoco. Prendete le palline dal freezer. Intingete 1 stecco nel cioccolato sciolto e infilatelo nella pallina, arrivando a metà. Proseguite così con tutte le palline. Ora intingete una pallina nel cioccolato fuso, aiutandovi con un cucchiaino per ricoprirla tutta. Lasciate sgocciolare il cioccolato in eccesso. A questo punto, ricoprite la pallina con le scaglie di cioccolato e poi poggiatela su un foglio di carta forno, con lo stecco rivolto verso l'alto. Infilate delicatamente le zampette, 3 da un lato e 3 dall'altro.
  4. Prendete 2 Smarties dello stesso colore e premetele delicatamente sulla palline per formare gli occhietti. Proseguite in questo modo con tutti i cake pops. Per fare le pupille, intingete uno stecco oppure uno stuzzicadente nel cioccolato fuso e sporcate delicatamente le caramelle Smarties in un punto.

    Prendete 2 Smarties dello stesso colore e premetele delicatamente sulla palline per formare gli occhietti. Proseguite in questo modo con tutti i cake pops. Per fare le pupille, intingete uno stecco oppure uno stuzzicadente nel cioccolato fuso e sporcate delicatamente le caramelle Smarties in un punto.
  5. Lasciate solidificare a temperatura ambiente e poi spostate su un vassoietto per servire i vostri Cake pops ragnetto.

    Lasciate solidificare a temperatura ambiente e poi spostate su un vassoietto per servire i vostri Cake pops ragnetto.
Note

Per fare le zampette, tagliate la liquirizia in piccoli pezzetti e infilateli quando il cake pop è appoggiato sulla carta forno, sarà più facile. 

Se gli Smarties non si attaccano alla pallina, sporcateli con un po' di cioccolato fuso sul lato che va appoggiato sulla pallina. Aderiranno senza problemi. 

Potete usare qualunque tipo di torta per fare le palline, purché sia senza farcitura. 

Le dosi indicate sono per 5 Cake pops ragnetto. 

la ricetta dei cake pops ragnetto

23 ottobre 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia