Tahina

la più famosa delle salse delle cucina mediorientale

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: medio
condivisioni

La tahina è una preparazione a base di semi di sesamo e olio.

E’ anche detta burro di sesamo per la sua consistenza. La tahina è una salsa che viene utilizzata nella cucina mediorientale per realizzare ricette salate come l’hummus di ceci, le falafel o il babaganoush oppure dolci come la halva, un dolce a base di tahina, frutta secca e sciroppo di miele

Per prepararla in casa vi serviranno solo 3 ingredienti: semi di sesamo, olio di semi di sesamo e sale.

Scoprite come è facile realizzarla!

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tostate i semi di sesamo in padella per circa 10 minuti, Mescolateli frequentemente in modo da evitare che si brucino e che rilascino un sapore amaro.

    Tostate i semi di sesamo in padella per circa 10 minuti,
Mescolateli frequentemente in modo da evitare che si brucino e che rilascino un sapore amaro.
  2. Trasferite i semi di sesamo in un piatto e fateli raffreddare. Versateli poi in un mortaio e schiacciateli fino a ridurli in una purea.

  3. Aggiungete il sale e versate a filo l'olio e continuate a pestare i semi nel mortaio fino ad ottenere una crema morbida.

    Aggiungete il sale e versate a filo l'olio e continuate a pestare i semi nel mortaio fino ad ottenere una crema morbida.
Note

Se non avete un mortaio potete realizzare la tahina utilizzando un frullatore, facendo attenzione a non surriscaldare le lame.

La tahina si conserva per parecchi mesi in frigo conservata all'interno di un vasetto con chiusura ermetica.


14 novembre 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia