Calzoni ripieni

golosi e buonissimi, perfetti per una cena veloce ma anche per la merenda!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I Calzoni ripieni al forno fanno parte della famosa tavola calda siciliana insieme a arancini, cipolline , cartucciate e molto altro.

I Calzoni o più comunemente chiamati “pezzi”  insieme agli altri suoi “colleghi” portano alto il nome della rosticceria siciliana nel pianeta.

Il Calzone è composto da una base di pasta rosticceria e all’interno da salumi vari e mozzarella ma anche verdure come scarola o melanzane.

In tutta l’isola e a tutte le ore potrete gustare queste specialità addirittura anche a colazione insieme ad un buon caffè espresso.

Ingredienti per 10 Persone

Per la pasta :

Per la farcitura :

Per spennellare i calzoni :

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Il procedimento per realizzare l'impasto è molto semplice, mettete nella ciotola la farina, lo zucchero, lo strutto a temperatura ambiente e il lievito sciolto nell'acqua tiepida. Iniziate ad impastare con un cucchiaio, per ultimo aggiungete il sale. Trasferite l'impasto su un piano infarinato e completate l'impasto. Impastate per 10 minuti. Ovviamente se preferite potete utilizzare una planetaria.

    Il procedimento per realizzare l'impasto è molto semplice, mettete nella ciotola la farina, lo zucchero, lo strutto a temperatura ambiente e il lievito sciolto nell'acqua tiepida. Iniziate ad impastare con un cucchiaio, per ultimo aggiungete il sale.
Trasferite l'impasto su un piano infarinato e completate l'impasto.
Impastate per 10 minuti.
Ovviamente se preferite potete utilizzare una planetaria.
  2. Rimettete in ciotola il panetto ottenuto e lasciatelo lievitare per 2 ore circa.

  3. Avvenuta la lievitazione dividete l'impasto in pezzi da 80 g circa. Formate delle palline e lasciatele lievitare nuovamente per 1 ora. Con un mattarello appiattite le palline formando un disco, al centro mettete del pomodoro condito con olio, origano e sale i salumi che avete scelto e la mozzarella, io ho aggiunto anche delle olive in alcuni calzoni. Chiudete a mezza luna e sigillate con cura i bordi con le dita o con i rebbi di una forchetta.

    Avvenuta la lievitazione dividete l'impasto in pezzi da 80 g circa. Formate delle palline e lasciatele lievitare nuovamente per 1 ora.

Con un mattarello appiattite le palline formando un disco, al centro mettete del pomodoro condito con olio, origano e sale i salumi che avete scelto e la mozzarella, io ho aggiunto anche delle olive in alcuni calzoni. Chiudete a mezza luna e sigillate con cura i bordi con le dita o con i rebbi di una forchetta.
  4. Sistemate i calzoni a distanza uno dall'altro in una teglia coperta da carta forno e spennellateli con l'uovo sbattuto.

    Sistemate i calzoni a distanza uno dall'altro in una teglia coperta da carta forno e spennellateli con l'uovo sbattuto.
  5. Cuocete a 180° per 15 minuti. Consumate i calzoni ripieni in giornata.

Note

La ricetta della pasta da rosticceria l'ho presa in prestito dalla mia amica e collega in ifood Florinda autrice del blog Paste e Pasticci con Flò.

Con questo impasto potete realizzare anche panini o pizzette.

 

 

4 dicembre 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia